Speciale Natale

I palazzi reali più grandi del mondo: le dimore storiche da visitare [FOTO]

I palazzi reali più grandi del mondo: le dimore storiche da visitare [FOTO]

Un viaggio speciale tra le dimore reali più grandi e più belle del mondo

da in Architettura, Immobili Di Lusso, Ville d'epoca
Ultimo aggiornamento:

    I palazzi reali più grandi del mondo sono regge e dimore storiche da visitare che spesso sono state completamente musealizzate, mentre alcune sono ancora utilizzate per l’originaria funzione. Palazzi sontuosi progettati dai migliori architetti, generalmente circondati da giardini altrettanto belli, che custodiscono la storia delle famiglie più importanti del mondo.

    La Reggia di Versailles è uno dei palazzi più belli del mondo, sicuramente uno dei più grandi. La Reggia di Versailles si estende lungo 730 ettari e comprende anche i castelli del Trianon, il dominio di Maria Antonietta e i giardini alla francese di André Le Nôtre e le Grand. E pensare che era solo un casino di caccia che Luigi XIII si era fatto costruire nel caso si trovasse a passare da Versailles.
    Buckingham Palace è sicuramente il palazzo reale più famoso al mondo. Divenne residenza permanente dei reali inglesi solo nel 1837 per decisione della regina Vittoria. Dotato di 775 stanze, di cui 78 bagni e 52 camere da letto, vanta 77.000 metri quadri di superficie con 42 acri di giardini.
    Il Castello di Balmoral si trova in Scozia ed è una delle residenze reali britanniche più amate dalla Regina Elisabetta. La tenuta si estende su una superficie di 260 km quadrati ed è utilizzata dai reali come residenza estiva.
    Il Palazzo Reale di Stoccolma è una delle più importanti testimonianze di architettura barocca della Svezia, e copre una superficie di 62.210 metri quadrati. Il palazzo di sette piani fu costruito nel XVIII secolo e contiene 1430 stanze con 660 finestre.

    Il Palazzo Reale di Madrid è la residenza ufficiale dei sovrani iberici, e i suoi punti di grande bellezza sono i cortili con piante e fiori di ogni tipo, e le facciate, che testimoniano la grandezza che ebbe la Spagna nel XVIII Secolo. Grazie alle sue 3418 stanze e una superficie di 135.000 metri quadrati, è considerata la residenza reale più grande di tutta l’Europa occidentale.
    L’Hofburg di Vienna è un immenso complesso che sorge nel cuore di Vienna, che fu il centro politico della monarchia, mentre oggi assolve la medesima funzione per l’Austria democratica. Nello straordinario complesso di edifici dall’impianto asimmetrico, che si articola in 18 ali e 19 cortili, hanno inoltre sede anche varie istituzioni culturali, come la Scuola spagnola d’equitazione e la Biblioteca nazionale austriaca.
    Uscendo dall’Europa, il Grande Palazzo Reale è un complesso di edifici situato nel distretto centrale di Phra Nakhon a Bangkok, ed è la residenza ufficiale dei re di Thailandia dal 1785. Il complesso del Palazzo Reale occupa un’area di 2 Km e mezzo ed è interamente circondato da un alto muro bianco.
    Il Gran Palazzo del Cremlino fu un tempo residenza della famiglia reale ed è attualmente residenza del Presidente della Federazione Russa. L’edificio non risale ai tempi della costruzione del Cremlino perchè nel corso dei secoli è stato ricostruito a seconda delle esigenze dei sovrani che si avvicendavano sul trono russo.
    Il Palazzo Istana Nurul Iman è la residenza ufficiale del sultano del Brunei, e la sede del governo, ed è considerato il Palazzo Presidenziale più grande del mondo. Il palazzo si trova in una distesa verdeggiante, lungo le rive del fiume Brunei, e ha 1.788 camere, di cui 257 bagni, e una moschea che può ospitare 1.500 persone.

    576

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArchitetturaImmobili Di LussoVille d'epoca

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI