Speciale Natale

I patrimoni Unesco in Italia, la lista dei siti più belli [FOTO]

I patrimoni Unesco in Italia, la lista dei siti più belli [FOTO]

Perché non approfittare delle vacanze per visitare i patrimoni Unesco in Italia? Ecco la lista dei siti più belli, tra quelli forse meno noti

da in Viaggi
Ultimo aggiornamento:

    Oggi vi accompagneremo alla scoperta di alcuni dei meno noti tra i patrimoni Unesco in Italia. Nella lista dei siti più belli del nostro Paese riconosciuti come patrimonio dell’umanità non compaiono infatti solo le città e le località più famose e celebrate in tutto il mondo, come per esempio Roma, Venezia, Firenze, Napoli o le Cinque Terre, ma anche tanti altri paesaggi e monumenti di grande fascino, pur se talvolta forse poco conosciuti. Perché l’Italia è il Paese al Mondo con il maggior numero di attrazioni dichiarate patrimonio dell’umanità. Alcuni di questi monumenti si trovano vicini a diverse zone di villeggiatura: perché non approfittare delle vacanze per visitarli?

    Conosciuta anche nell’accezione inglese di World Heritage List, la rassegna dei patrimoni dell’umanità è un elenco dei monumenti, delle città e dei paesaggi dichiarati dall’UNESCO come beni di eccezionale importanza dal punto di vista culturale o ambientale e come tali da tutelare e promuovere, in tutto il Mondo.
    Il Comitato per il patrimonio dell’umanità ha sviluppato 10 criteri – 6 culturali e 4 naturali – per l’attribuzione del riconoscimento. Con 51 siti riconosciuti dal 1979 a oggi, la lista dei patrimoni dell’umanità in italia è la più ricca, rispetto a ogni altro Paese, seguita dalla Cina, per ora a quota 50. Oltre a monumenti celebri come la Reggia di Caserta o il Cenacolo Vinciano di Milano e alle più note città, il patrimonio dell’umanità in Italia comprende anche piccoli borghi, monti e insediamenti archeologici di notevole rilievo, in zone non sempre molto conosciute. Da Nord a Sud, quasi ogni regione possiede infatti almeno un sito: vi basterà ricercare i patrimoni dell’Unesco in italia su Wikipedia per scoprire i più vicini o quelli situati nella zona dove trascorrerete le vacanze. Se vi trovate in Piemonte potrete per esempio visitare la Palazzina di Caccia di Stupinigi, con il parco da poco riaperto al pubblico, o una delle altre Residenze Sabaude annoverate tra i patrimoni dell’umanità italiani.

    Oppure, forse pochi lo sanno, ma il primo dei siti patrimonio dell’umanità in Italia ad essere stato riconosciuto si trova in Lombardia: si tratta del complesso delle incisioni rupestri della Val Camonica, in provincia di Brescia.
    Se invece avete scelto la Toscana come meta turistica, potrete andare alla scoperta di una delle tante suggestive attrazioni artistiche e paesaggistiche, come la Città ideale di Pienza o la Val d’Orcia. Ma anche nelle regioni meridionali potrete trovare alcuni dei più affascinanti siti patrimonio dell’umanità in Italia, come per esempio Castel del Monte in Puglia o Siracusa e la necropoli di Pantalica in Sicilia: scorrete la nostra photogallery e lasciatevi conquistare da tutte queste e dalle molte altre bellezze della nostra Penisola!

    525

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Viaggi

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI