I pollici di Fernando Alonso valgono 10 milioni di euro

I pollici di Fernando Alonso valgono 10 milioni di euro

Secondo il Santander, i pollici di Alonso rappresentano un simbolo

da in Curiosità, Ferrari, In Evidenza, Quotazioni, VIP
Ultimo aggiornamento:

    Alonso pollici

    C’è chi si è assicurato il sedere (Jennifer Lopez), chi le mani, chi le gambe, ma fino ad ora i pollici non se li era mai assicurati nessuno. Ci ha pensato Fernando Alonso, il pilota della Ferrari, per dieci milioni di euro. L’idea è del Banco Santander, sponsor Ferrari e di Alonso, che ha stipulato una polizza ad hoc per le preziose dita del pilota. Secondo il Santander, i pollici di Alonso rappresentano un simbolo. Sono essenziali per la guida di una monoposto di Formula 1 ma sono anche il simbolo della vittoria. In generale i pollici all’insù sono sinonimo che tutto è sotto controllo.

    Alonso non è il primo ad assicurare parti del suo corpo. Lo fecero anche due giocatori del Real Madrid: Iker Casillas, il portiere, stipulò una polizza per le sue mani mentre, Cristiano Ronaldo ha ora due gambe che valgono 100 milioni di euro.

    Entrambi però, furono anticipati dal “Fenomeno” Ronaldo che nel 1998 assicurò le sue fragili gambe per un massimale complessivo di circa 100 miliardi di Lire (coperto anche dalla polizza normale dell‘Inter).

    Nel mondo dello sport “gli attrezzi del mestiere” sembrano valere una fortuna, ma il più prudente, però, sembra essere stato l’inglese David Beckham che ha assicurato l’intero corpo per 150 milioni di dollari.


    E voi, che cosa vi assicurereste?

    288

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàFerrariIn EvidenzaQuotazioniVIP
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI