I vini più costosi al mondo [FOTO]

Dalla Napa Valley fino alla Francia, le bottiglie più ambite dai collezionisti, i vini più costosi del mondo e più pregiati. Da collezione e, raramente, anche da degustare, questi vini pregiati rappresentano non solo un vanto per l'amatore, ma altresì un ottimo investimento che accresce nel tempo.

da , il

    I vini più costosi al mondo rappresentano un business notevole degli ultimi anni, nonché un ottimo investimento specie per i nuovi ricchi. Parliamo di bottiglie pregiate, per invecchiamento ed appartenenza, alcune delle quali uniche nel proprio genere, come lo Chateau Lafite del 1787 proveniente niente di meno che dalla cantina del presidente americano Thomas Jefferson.

    Naturalmente, i prezzi dei vini più costosi del mondo sono stratosferici, quasi sempre acquistati durante aste agguerrite e destinate ad utenti elitari. Nonostante ciò, conoscere quali etichette rappresentano il non plus ultra dei vini costosi è sempre una curiosità alla quale cedere.

    10# Romanée-Conti del 1990

    domaine de la romanee conti

    Il Romanée-Conti è prodotto in Francia, precisamente in Borgogna, ed è del tipo Pinot Nero. Data la scarsità di produzione delle sue vigne, risulta essere fra i vini più costosi al mondo: una bottiglia di Romanée-Conti del 1990 costa circa 20.650 euro.

    9# Henri Jayer Richebourg Grand Cru

    Sapevate che non tutti i vini più costi del mondo si possono degustare? L’Henri Jayer Richebourg Grand Cru è, invece, uno dei pochi vini pregiati che può essere bevuto. I prezzi delle sue bottiglie sono molto vari, ma sempre alti: al momento, la più cara è stata pagata circa 24.473 euro.

    8# Grange Hermitage di Penfolds del 1951

    Il Penfolds è fra i vini australiani più famosi e pregiati, prodotto con uva di Syrah. L’annata del 1951 fu particolarmente scarsa e si riuscirono a ricavare dalla vendemmia solo sei bottiglie, divenute ben presto da collezione. Nel 2004 un amatore si è aggiudicato una di queste rare bottiglie per la cifra di 28.200 euro.

    7# Massandra Sherry del 1775

    vini costosi sherry massandra de la frontera

    Prodotto in Crimea, questa bottiglia di Massandra Sherry del 1775 è stata venduta per ben 43.500 euro, il che rende questo sherry liquoroso fra i vini più costosi del mondo.

    6# Chateau D’Yquem del 1811

    vini costosi chateau d yquem del 1811

    Giusto una manciata di secoli per questo Chateau D’Yquem del 1811, acquistato da un anonimo collezionista americano nel 2006 per la cifra di 73.456 euro. E’ probabile che questa bottiglia facesse parte della collezione personale di Thomas Jefferson. Altra annata importante dello Chateau D’Yquem è stata quella del 1847.

    5# Bordeaux di Chateau Mouton Rothschild del 1945

    chateau mouton rothschild 1945

    L’annata del 1945 fu eccellente per la maggior parte dei vini, se a ciò sommiamo il fatto che questa bottiglia di Bordeaux di Chateau Mouton Rothschild era da collezione e del tipo Jéroboam con capacità 3 litri, si può ben giustificare la cifra di 84.191 euro sborsata per acquistarla.

    4# Cheval Blanc del 1947

    Prodotto a Saint-Emilion, nella regione di Bordeaux, lo Cheval Blanc è uno dei vini francesi più pregiati. Nel 2006 una bottiglia del 1947 di Cheval Blanc, versione Jéroboam fu acquistata a San Francisco per 114 320 euro.

    3# Chateau Lafite del 1787

    chateau lafite vintage

    Malcom Forbes, editore dell’omonima rivista americana, si aggiudicò all’asta nel 1985 una bottiglia di Chateau Lafite del 1787. Tale cimelio apparteneva alla collezione privata della cantina di Thomas Jefferson, così come testimonierebbero le iniziali del terzo presidente degli States “ThJ”. Il prezzo sborsato per l’acquisto dello Chateau Lafite fu di 117.530 euro.

    2# Chateau Margaux del 1787

    Questa annata dello Chateau Margaux è ormai “estinta”. Infatti, l’ultima bottiglia esistente venne fatta accidentalmente cadere nel 1989 da un cameriere del Four Season Hotel di New York. 190 534 euro fu il prezzo pagato dall’assicurazione per risarcire il proprietario del danno subito.

    1# Screaming Eagle Cabernet Sauvignon del 1992

    screaming eagle cabernet 1992

    Il vino più costoso al mondo è lo Screaming Eagle Cabernet Sauvignon, un vino prodotto in california. Il prezzo record pagato durante un’asta di beneficenza del 2000 è stato di circa 423.409 euro per una bottiglia Mathusalem da 6 litri: un costo da capogiro, che però permette a questo vino di essere il più caro in assoluto al mondo.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati