Il Baselworld 2009 chiude con un bilancio positivo

Il Baselworld 2009 chiude con un bilancio positivo

Momento particolarmente difficile per l’economia mondiale ma nonostante tutto il Baselworld 2009, il salone del lusso svizzero dedicato ai preziosi chiude con un bilancio molto positivo, rinnovando l’evento con un nuovo appuntamento previsto a marzo 2010

da in Alta gioielleria, Alta orologeria, BaselWorld, Basilea, Eventi, Fiere Di Lusso, Gioielli, Orologi di Lusso
Ultimo aggiornamento:

    Tanto clamore anche da parte dei media che hanno partecipato attivamente a questi otto giorni di salone dedicati ad un lusso che si esprime attraverso speciali esemplari di alta orologeria e splendidi accessori preziosi. Questo ma tanto altro ancora è stata l’edizione 2009 del Baselworld.

    Con 93.900 visitatori provenienti da tutto il mondo, Baselworld ha rafforzato la sua posizione di leader mondiale. I buyer hanno tratto un bilancio altrettanto positivo dopo l’edizione 2009. “Non c’è nessun altro evento per l’industria della gioielleria paragonabile a Baselworld con il suo potenziale e la sua estesa gamma di prodotti”, dice Scott Martin, Buyer di Saks Fifth Avenue, New York.

    Per tutti noi anche questa edizione di Baselworld è stata una rampa di lancio per il resto dell’anno“. Per Michael Tay, Executive Director di The Hour Glass, Singapore, è evidente: “Anche quest’anno Baselworld è stato l’epicentro dell’industria dell’orologeria.

    Come sempre ho avuto la possibilità di dare uno sguardo a tutte le tendenze attuali del settore”.

    195

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta gioielleriaAlta orologeriaBaselWorldBasileaEventiFiere Di LussoGioielliOrologi di Lusso
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI