Il giocattolo più caro del mondo: Althof Bergmann Santa Sleigh

Venduto ad un'asta il giocattolo più costoso del mondo: Althof Bergmann Santa (un Babbo Natale con tanto di slitta) battuto per 161

da , il

    giocattolo più caro

    Recentemente l’asta James D Julia’s Toy, Doll & Advertising ha portato nuovamente all’attenzione del mondo il mondo del collezionismo di giocattoli, e ha dimostrato quanto sia in fermento questo particolare settore. La vendita è stata un successo con ben 2,1 milioni dollari di vendite totali. E c’è pure stato un record. La Althof Bergmann Santa, che vedete in foto (un Babbo Natale con tanto di slitta) è stata battuta per la stratosferica cifra di 161.000 dollari. Questo giocattolo porta una scritta molto singolare, infatti recita “il più raro e importante giocattolo al mondo”. Ora è diventato anche il più costoso in assoluto, quanto meno negli ultimi 15 anni.

    Segnaliamo anche il risultato messo a segno dalla collezione Malcolm Deisenroth di giocattoli originali in metallo che complessivamente hanno messo a segno un prezzo complessivo di oltre 1 milione di dollari, ben oltre gli attesi 870.000 dollari.

    L’asta ha visto finire sotto il martello numerosi oggetti, dalle bambole a una originale slot machine Caille che ha ottenuto un risultato insperato, 80.500 dollari contro i 50.000 circa attesi.

    “Siamo assolutamente entusiasti del risultato,” ha dichiarato il banditore dell’asta in un comunicato. “Nella attuale situazione economica è molto difficile prevedere come andrà una vendita. Ma questo ha dimostrato che le vendite di prodotti di qualità

    che siano correttamente prezzati vanno ancora bene”.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati