Il miliardario Clive Palmer costruirà il Titanic II

Il miliardario Clive Palmer costruirà il Titanic II

palmer titanic II

Si sono da poco celebrati i cento anni dal disastro del Titanic e ora arriva la notizia della costruzione di una nuova nave di lusso in suo onore, il Titanic II che sarà costruita dal miliardario Clive Palmer. Il magnate minerario australiano ha infatti annunciato i suoi piani per la realizzazione di una nuova flotta di navi di lusso a livello mondiale tra cui spicca la versione aggiornata al 21° secolo del Titanic. Della nave avrà non solo il nome ma anche elementi e dimensioni uguali all’originale. Un progetto faraonico che porterà la nave a solcare i mari sulla tratta da Londra agli Stati Uniti ma non prima del 2016.

Il ricordo della tragedia del Titanic, affondato dopo uno scontro con un iceberg cento anni fa, è stato riportato alla memoria dalle tante iniziative che hanno caratterizzato questo centenario.

Dalla riproduzione della nave con gli interni in 3D alle aste che hanno visto in vendita alcuni rari cimeli, il mondo ha ricordato la nave, allora la più lussuosa mai costruita e la sua tragica storia: il naufragio, reso celebre anche dal film di James Cameron, costò la vita a oltre 1500 persone.

La tragedia del Titanic è rimasta nella storia proprio perché la nave, la più lussuosa mai realizzata fino a quel momento, era definita inaffondabile, cosa poi tragicamente smentita.

Ora si torna a parlare del Titanic ma in versione moderna. Palmer ha infatti annunciato la nascita della sua nuova linea di navigazione, la Blue Star Line ltd, e ha stretto un protocollo d’intesa con la compagnia cinese, di proprietà statale, CSC Jinling Shipyard per la costruzione del Titanic II.

La nave sarà una replica, in chiave contemporanea, della precedente grazie alla collaborazione con una squadra di storici che hanno studiato il primo Titanic.

Il nuovo gigante del mare avrà le stesse dimensioni e conterà 840 camere con nove ponti: la differenza la faranno le dotazioni tecnologiche che la renderanno inaffondabile e sicura, pronta per ripercorrere le acque dell’Oceano.

La scelta è stata fatta da Palmer come tributo allo spirito degli uomini e delle donne che all’epoca costruirono il Titanic.

Sarà lussuoso quanto e più dell’originale, ma monterà ovviamente tutti i sistemi di sicurezza e le tecnologie del 21° secolo“, ha spiegato il miliardario.

Il viaggio inaugurale sarà programmato per il 2016, quando il Titanic II partirà da Londra alla volta di New York: una decisione ardita ma che sarà studiata per garantire la massima sicurezza, nonostante le paure e le superstizioni.

Certo, se poi uno è superstizioso non saprà mai cosa può accadere“, ha chiosato Palmer.

479

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 30/04/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento