Quando il lusso è di casa Luxury Estate di Luxury Estate
Quando il lusso è di casa di Luxury Estate

Il nuovo grattacielo di lusso di New York è il 56 Leonard Street [FOTO]

Il nuovo grattacielo di lusso di New York è il 56 Leonard Street [FOTO]

Il nuovo grattacielo extra lusso di New York si chiama 56 Leonard Street, come la via in cui si trova, e comprende 145 appartamenti esclusivi

da in Appartamenti di lusso, Case Di Lusso, New York, Quando il lusso è di casa
Ultimo aggiornamento:

    Al mercato delle case di lusso della Grande Mela stanno per aggiungersi i nuovissimi appartamenti del grattacielo residenziale di nuova costruzione all’incrocio tra Church Street e Leonard Street, la via che ha dato il nome al progetto. La torre di 57 piani, opera dello studio di architettura Herzog & de Meuron, ospiterà 145 unità residenziali nel cuore di Manhattan, tra la scultura dell’artista Anish Kapoor e un giardino verticale.

    Un grattacielo a forma del gioco Jenga

    A prima vista il grattacielo ricorda una torre del gioco da tavolo Jenga: la struttura esterna è costituita da terrazze a sbalzo che creano lungo l’intera altezza dell’edificio un dinamico gioco di luci e ombre e consentono la realizzazione di ampi spazi all’interno.

    Il grattacielo ospiterà 145 residenze di pregio, in una fascia di prezzo dai 3 milioni per un appartamento di lusso al 14° piano con due camere da letto, al top rappresentato dall’attico al 57° piano, in vendita alla cifra di 24 milioni di dollari.

    Un attico panoramico per 24 milioni di dollari

    L’attico, ampio 487 metri quadri, sarà una vera e propria casa nel cielo con vetrate ininterrotte da cui i fortunati proprietari potranno godere di una vista per chilometri sulla città di New York, che di notte offre uno spettacolo mozzafiato.

    L’attico sarà composto dunque di quattro spaziose camere da letto ognuna con bagno privato, una suite matrimoniale con bagno annesso, cucina abitabile, piccola palestra, lunghissimo salone con terrazzo, sala da pranzo per gli ospiti, anticamera, terrazza ad angolo e biblioteca.

    Un ascensore privato condurrà a un’anticamera adiacente un salone dal soffitto alto più di 4 metri occupato su una parete da un grande camino di legno sormontato da una struttura scultorea in acciaio smaltato bianco. La cucina dell’attico, sempre su progetto di Herzog & de Meuron, ospiterà al centro una grande isola a forma di piano.

    Un soggetto di attrazione nel settore immobiliare

    Il nono e il decimo piano dell’edificio sono destinati ai servizi per i residenti, tra cui biblioteca con sala relax, teatro interno/esterno, piscina, centro fitness e yoga, sauna, sale riunioni e una cucina per catering.

    In una città come New York dove i palazzi si innalzano verso il cielo ogni giorno più alti, l’opzione di una bella vista è molto importante nel settore immobiliare. A un’altezza di più di 243 metri in un quartiere ancora non saturo di grattacieli, l’attico del 56 Leonard offre una invidiabile attrattiva, con una tripla esposizione a nord, sud ed est. Inoltre, al momento non c’è nessun edificio paragonabile al grattacielo, che con la sua struttura non lineare ha aperto la strada a una definizione del tutto nuova dell’architettura verticale.

    484

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Appartamenti di lussoCase Di LussoNew YorkQuando il lusso è di casa Ultimo aggiornamento: Lunedì 07/10/2013 11:14
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI