Speciale Natale

Il regalo preferito? Un viaggio all’estero

Il regalo preferito? Un viaggio all’estero

Il nostro sondaggio sui regali più ambiti per Natale ha rilevato che la maggior parte dei nostri lettori desiderava passare le vacanze all’estero, altri invece desideravano gioielli e orologi di lusso, e una piccola percentuale pelletteria griffata e tecnologia

da in Curiosità, Idee Regalo, In Evidenza, Natale 2016
Ultimo aggiornamento:

    L’anno nuovo ha chiuso un ciclo di feste che ormai catalogherei completamente come “commerciali” anche se quest’anno, a causa della crisi, forse lo sono state un po’ meno degli scorsi anni.

    Suppongo che per ciascuno di voi il desiderio sotto l’albero fosse un regalo molto esclusivo magari quella borsa Louis Vuitton che desideravate da tanto tempo, oppure un gioiello prezioso da parte del vostro fidanzato. Ma purtroppo quest’anno le cose non sono andate come speravamo, credo per la maggior parte di noi. Io personalmente ho ricevuto quello che desideravo, ma mi sono mantenuta sul una soglia discreta.

    E quest’anno, ne avevamo già parlato, molta gente che solitamente passa le vacanze natalizie all’estero, è rimasta a casa, festeggiamenti in famiglia o qualche locale, ma niente viaggio “bianco” questo Natale 2008. Non a caso in prima posizione nel nostro sondaggio “il viaggio all’estero” è stato il regalo più ambito con una maggioranza del 33%. In seconda posizione invece i gioielli, e sappiamo anche questo, che nonostante la crisi le donne non sanno rinunciare ai gioielli, anzi i pochi preziosi che hanno li custodiscono con cura.

    Un 18% dei nostri lettori invece desiderava ricevere un orologio, e a quanto ho letto dai commenti, Babbo Natale non è stato molto buono con loro, certo un Bulgari è veramente proibitivo, io mi sono tenuta su qualcosa di più modesto, e ho ricevuto da Mamma Natale un bell’orologio Guess.

    In pochissimi, e con mio sommo stupore, hanno votato pelletteria e Hi Tech. Insomma la tecnologia di lusso è forse l’unico settore che nonostante la crisi sopravvive discretamente bene, e per quanto riguarda la pelletteria, credevo proprio che in tantissime avreste richiesto per Natale una bella borsa griffata. Mi sbagliavo, forse la volevo solo io.

    372

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàIdee RegaloIn EvidenzaNatale 2016
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI