Speciale Natale

Quando il lusso è di casa Luxury Estate di Luxury Estate
Quando il lusso è di casa di Luxury Estate

In vendita l’attico newyorkese di Albert Watson

In vendita l’attico newyorkese di Albert Watson

Le grandi vetrate consentono di dilatare ulteriormente la vita mozzafiato sull'esterno

da in Appartamenti di lusso, Celebrity house, New York, Quando il lusso è di casa, VIP
Ultimo aggiornamento:

    Il celebre fotografo, che nel corso della sua carriera ha immortalato i più grandi personaggi del mondo dello spettacolo e creato iconiche locandine cinematografiche, ha deciso di mettere in vendita il suo lussuoso appartamento di New York per la strabiliante cifra di quasi 19.5 milioni di euro. Con il ricavato istituirà un museo e una fondazione. Parte della somma sarà poi incanalata nell’acquisto di una casa nella natia Scozia. L’artista manterrà comunque a New York uno studio dotato di una camera da letto. L’appartamento di 353 metri quadrati fu acquistato da Watson e dalla moglie Elizabeth nel 2008 per 12.200 milioni di euro.

    L’attico lanciato sul mercato immobiliare occupa il 34esimo e 35esimo piano del condominio di lusso situato al civico 101 di Warren Street. L’esclusivo edificio comprende 227 unità e si sviluppa su 35 piani. Al suo interno ospita un centro fitness, un’area giochi per bambini e una sala per riunioni dotata di proiettore. L’appartamento si compone di due piani, collegati da una scala a chiocciola di vetro e acciaio, e comprende 3 camere da letto, 3 bagni, 2 librerie, un soggiorno, una sala da pranzo, una cucina, un angolo colazione e una dispensa. Il terrazzo che avvolge l’intera abitazione consente di ammirare la vista panoramica offerta dall’East River e dal fiume Hudson, nonché da Manhattan e dal World Trade Center, da tutte le stanze dell’appartamento. Le enormi vetrate che dal pavimento risalgono fino al soffitto consentono di dilatare ulteriormente la vita mozzafiato sull’esterno.

    Watson e la moglie, dopo l’acquisto dell’attico, decisero di orientarne il design verso uno stile che coniugasse elementi industriali con materiali quali il legno e il vetro.

    La principale fonte d’ispirazione dei coniugi è stata la celebre Maison de Verre parigina. Numerosi sono i particolari di gran pregio dell’attico newyorchese: pavimenti in quercia siberiana con motivi a spina di pesce, muri in blocchi di granito grezzo di colore grigio-carbone, sedie di Le Corbusier, una massiccia libreria in acciaio del designer industriale Eisenfrank nella libreria al primo piano piano e un tavolo di vetro e acciaio del medesimo designer tedesco in sala da pranzo. Il soggiorno ospita, accanto a divani moderni e ad un camino a gas, alcune sedie di Josey Hoffman. Non potevano poi mancare, appese alle pareti insieme a dei paraventi giapponesi d’epoca e ad opere contemporanee come quelle di Warhol, le sue opere più rinomate, foto di moda, di celebrità e locandine cinematografiche storiche come quella della pellicola Kill Bill.

    Scopri sul nostro sito le migliori case in vendita di tutta New York!

    444

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Appartamenti di lussoCelebrity houseNew YorkQuando il lusso è di casaVIP

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI