Speciale Natale

Venduta la Porsche 930 Turbo di Bill Gates

Venduta la Porsche 930 Turbo di Bill Gates

Venduta all'asta lo scorso 2 giugno a Vienna la Porsche 930 Turbo del 1979 appartenuta a Bill Gates: in ottime condizioni è stata battuta per 80mila dollari, più della stima iniziale

da in Accessori
Ultimo aggiornamento:

    porshe bill gates

    La Porsche Turbo 930 di Bill Gates ha un nuovo proprietario. L’auto del multimiliardario è stata infatti venduta lo scorso 2 giugno per la cifra finale di 80mila dollari, un prezzo superiore alla stima iniziale fatta dalla casa d’asta viennese Dorotheum. Il valore per questa vettura, in ottime condizioni, era compreso tra i 55mila e i 71mila dollari: il nuovo proprietario ha però voluto assicurarsi la proprietà della macchina a tutti costi, e ha alzato l’offerta fino a fissare la cifra finale a 9mila dollari in più rispetto alla stima massima. Un successo, dicono dalla casa d’asta, ma d’altra parte con il nome di Bill Gates c’era da aspettarselo.

    Per gli amanti delle auto di lusso ci sono molte occasioni per fare acquisti importanti. In alcuni casi si tratta di vere chicche che hanno fatto la storia e che raggiungono cifre record.

    L’ultimo caso in ordine di tempo di cui avevamo parlato è stato la Ferrari 250 GTO del 1962, venduta all’asta per 28 milioni di euro, diventando tra l’altro l’auto più costosa di tutti i tempi.

    Qui la cifra è decisamente inferiore, ma il suo nuovo proprietario, di cui al momento non è stata svelata l’identità, può sperare di aver fatto il giusto investimento.

    Costruita nel 1979 è stato uno dei primi modelli realizzati dalla casa automobilistica dopo la crisi petrolifera che bloccò molti nuovi bolidi.

    Oltre a essere una vettura di una certa importanza per il marchio Porsche, è pur sempre un “cimelio” di Bill Gates che la la acquistò nel 1988 ma poi decise di venderla non perché non gli piacesse ma perché aveva già preso tre multe per eccesso di velocità.

    Possedere un’auto, un oggetto o un vestito appartenuto a una star o un vip del calibro di Gates potrebbe fruttare davvero molto al nuovo proprietario in caso decidesse di rivenderla a sua volta, magari più in là nel tempo, quando il nome del fondatore della Microsoft sarà diventato ancora più leggendario di quanto non lo sia già oggi.

    22 maggio 2012 – In vendita la Porsche 930 Turbo di Bill Gates
    Essere come Bill Gates, almeno mentre si guida l’auto. Può sembrare una cosa bizzarra, in realtà è quello che accadrà a chi acquisterà la Porsche 930 Turbo appartenuta al fondatore di Microsoft e uno degli uomini più ricchi al mondo.

    La vettura è infatti in vendita e sarà uno dei lotti più ambiti per l’asta che si terrà il prossimo 2 giugno a Vienna organizzata da Dorotheum. La casa d’asta venderà nel corso dell’asta riservata a modelli storici anche l’auto che fu di Bill Gates: oltre a essere un modello ricercato dai collezionisti ha il valore aggiunto di essere stata in mano al miliardario più famoso per qualche tempo.

    Quando pensiamo a Bill Gates, più che la passione per le auto e i beni di lusso, ci viene in mente la sua attività di filantropo per cui non esita a spendere gran parte del suo immenso patrimonio.

    Eppure il fondatore della Microsoft, capostipite della generazione di “nerd” diventati miliardari gtrazie al loro intuito e alla loro capacità innovativa nella tecnologia, ha le stesse passioni degli altri miliardari, forse più noti per i loro acquisti di lusso rispetto al buon vecchio Bill.

    Meno eccentrico dei suoi “colleghi”, anche se non rinuncia ad acquisti da miliardario, e oggi più attento al sociale e alla sua immagine di benefattore, Gates rimane pur sempre il secondo uomo più ricco al mondo secondo la classifica stilata da Forbes per quest’anno.

    Un patrimonio immenso, da 61 miliardi di dollari, che gli è servito anche a togliersi qualche sfizio.

    Tra questi anche l’acquisto della Porche 930 Turbo: costruita nel 1979 è stato uno dei primi modelli realizzati dalla casa automobilistica dopo la crisi petrolifera che bloccò molti nuovi bolidi.

    Bill Gates la acquistò nel 1988 ma poi decise di venderla non perché non gli piacesse ma perché troppo spesso non riusciva a frenare l’adrenalina della velocità, prendendo tre multe per eccesso di velocità.

    La vettura è in ottimo stato, originale sia negli interni in pelle che nella carrozzeria completamente rimessi a nuovo al suo ritorno in Austria.

    Il miliardario la tenne infatti poco più di due anni per poi rivenderla a sua volta: nel 2010 la vettura è arrivata in Europa dove è stata sistemata nelle parti meccaniche, rimesse a nuovo con pezzi originali, e portata al suo vero splendore con una modifica nel sistema propulsivo che blocca la velocità massima a 140 km/h.

    La Porsche 930 Turbo ha un valore che oscilla tra i 55mila e i 71mila dollari, anche se dalla casa d’asta fanno sapere che potrebbe raggiungere un prezzo più alto visto il suo precedente proprietario: insieme alla vettura ci sono anche i documenti che attestano la proprietà di Bill Gates.

    La vettura potrebbe così interessare chi ha la passione per modelli storici della casa automobilistica sia chi è alla ricerca di cimeli e oggetti appartenuti a personaggi famosi, per vivere come Bill Gates almeno per un po’.

    887

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI