by

Italia, tassa sulle vetture di lusso

Venerdì 30/01/2009 da Danila T. in Auto Di Lusso, Beni di Lusso, Design

    Arriverà tra pochi giorni il pacchetto delle misure di Governo per affrontare la crisi del settore automobilistico, provvedimenti incisivi ma compatibili con la finanza del paese. In ballo ci sono circa 400-500 milioni di euro.

    Misure che favoriranno l’acquisto di uno dei modelli Euro 4 ed Euro 5 che andranno a sostituire le vetture Euro 0, 1 e 2 immatricolate fino al 1999. Il Governo le pensa proprio tutte quindi per scoraggiare l’acquisto di vetture inquinanti di grossa cilindrata ha imposto un malus di circa 500 euro sull’immatricolazione di tali auto. Questo è quanto viene fuori dall’incontro a Palazzo Chigi tra il ministro dello sviluppo Scajola e le imprese e i sindacati.

    Da questo momento in poi quindi, chi vorrà acquistare un auto di lusso dovrà pagare una sorta di mora di 500 euro, che lasciatemelo dire è praticamente un costo irrisorio se consideriamo i prezzi eccessivi di certe vetture, quindi spendere 500 euro in più o meno non è poi un grosso aggravamento.

    SCRITTO DA Danila T. PUBBLICATO IN Auto Di LussoBeni di LussoDesign Venerdì 30/01/2009