L’opera di Giacometti diventa la scultura più costosa al mondo

L’opera di Giacometti diventa la scultura più costosa al mondo

L’ Homme Qui Marche è l’opera di Giacometti venduta a Londra pochi giorni fa che ha segnato un nuovo record, diventando la scultura più costosa al mondo

da in Arte, Aste, Primo Piano, Sotheby's, Sculture preziose
Ultimo aggiornamento:

    Opera di Giacometti

    Nonostante la crisi, sono molte le opere d’arte che quest’anno sono state vendute all’asta e hanno segnato dei veri e propri record. Il 3 febbraio la casa d’aste Sotheby’s di Londra ha venduto all’asta una celebre oper di Giacometti la cui stima oscillava tra i 12 e i 18 milioni di sterline, una cifra esorbitante anche per un’opera d’arte.

    Ma l’Homme Qui Marche ha decisamente oltrepassato qualunque stima immaginabile. Certo ci aspettavamo una grande partecipazione a quest’asta ma non potevamo certo immaginare che un collezionista potesse sborsare ben 65 milioni di sterline per quest’opera di bronzo realizzata dal defunto scultore svizzero nel 1961.

    Questa vendita ha trasformato l’’Homme Qui Marche nella scultura più costosa al mondo mai venduta.

    Purtroppo come quasi sempre in questi casi, l’acquirente ha preferito mantenere l’anonimato, ma sono certa che molto presto ne sapremo di più.

    207

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteAstePrimo PianoSotheby'sSculture preziose
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI