Speciale Natale

L’ultima casa di Lady D e Dodi in vendita per 93 milioni di dollari [FOTO]

L’ultima casa di Lady D e Dodi in vendita per 93 milioni di dollari [FOTO]

Il loro nido d’amore a Saint Tropez di Lady Diana e Dodi Al Fayed è in vendita per quasi 100 milioni di euro

da in Case Di Lusso, Celebrity house, Personaggi, Ville di lusso, VIP
Ultimo aggiornamento:

    La lussuosa villa di Saint Tropez, che fu l’ultimo nido d’amore di Lady Diana e di Dodi Al Fayed, è in vendita per quasi 100 milioni di euro. La splendida dimora della Costa Azzurra, di proprietà di Mohamed Al-Fayed, ex proprietario dei Grandi Magazzini Harrods e padre di Dodi, è stato il luogo dove scattò la scintilla fra la principessa e l’uomo d’affari egiziano. Quando nel 2007 la casa fu messa in vendita, le offerte furono superiori ai seicento milioni di euro, ma Mohammed decise di non venderla nonostante le proposte ricevute dalle agenzie immobiliari che curavano l’affare.

    Castel de Sainte Therese, la villa di proprietà di Mohamed Al-Fayed, milionario ed ex proprietario dei magazzini Harrods, era il nido d’amore del figlio Dodi Al-Fayed e della compagna Diana Spencer, ex moglie di Carlo d’Inghilterra e madre dei principi William e Henry.
    La casa è stata la dimora delle vacanze della celebre coppia nell’estate 1997, prima del viaggio a Parigi dove, il 31 agosto, Dodi e Diana persero la vita durante un’inseguimento in auto nel tunnel del Pont de L’Alma. La fuga in Mercedes dall’Hotel Ritz di Place Vendome di proprietà della famiglia Fayed, dell’amatissima “principessa del popolo” e del miliardario egiziano Dodi, che per sfuggire ai fotografi si scontra su un pilastro e si accartoccia contro la parete del sottovia.
    Situata all’interno del Parco di Saint Tropez, la villa vanta una superficie di 17mila metri quadrati: 7 stanze da letto, 7 bagni, 3 reception, 1 dependance per gli ospiti, 1 campo da tennis, 1 piscina, 1 ormeggio privato, posti auto e garage coperto. Una proprietà ricca di ogni comfort tra i profumi e i colori della Costa Azzurra, dove Lady Diana ha potuto godersi la prima estate da donna libera. Lady D accettò l’invito da parte di Mohamed Al Fayed, un miliardario egiziano conosciuto per essere uno degli uomini più ricchi della Gran Bretagna e del mondo, per trascorrere qualche giorno con i figli William e Henry nella sua tenuta a Saint Tropez, per consolarsi del fallimento del suo matrimonio con l’erede al Trono e per la fine della sua relazione con il chirurgo Haznat Khan.

    Il 14 luglio venne accolta alla villa da Mohamed e dal figlio di lui, Emad El-Din Mohamed Abdel Maneim, per tutti Dodi Al-Fayed. Tra il quarantaduenne erede della fortuna di famiglia e Diana scoppia il colpo di fulmine, e dopo una settimana alla tenuta, l’estate prosegue sul Jonikal, lo yacht di Dodi. Una crociera sul Mediterraneo dove la storia d’amore diventa di dominio pubblico grazie alla foto del bacio fra i due scattata il 10 agosto in Sardegna.

    Una curiosità: Scotland Yard sta esaminando rilevanza e credibilità di nuove informazioni secondo cui la principessa e il suo compagno potrebbero essere stati assassinati. Mohammed al Fayed, il padre di Dodi, ha fatto sapere di star seguendo con attenzione e interesse gli sviluppi in attesa dei risultati.

    516

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Case Di LussoCelebrity housePersonaggiVille di lussoVIP

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI