Speciale Natale

L’uovo di Pasqua firmato dall’artista Jeff Koons

L’uovo di Pasqua firmato dall’artista Jeff Koons

Andrà all'asta da Christie's l'uovo di Pasqua di Jeff Koons "Baroque Egg with Bow (Blue/Turquoise)", opera d'arte dell'artista, uno dei cinque realizzati nel corso degli anni, con una stima tra i 2,5 e i 3,5 milioni di dollari

da
Ultimo aggiornamento:

    jeff koons uovo

    Cercate un uovo di Pasqua che possa rimanere nel tempo, che sia qualcosa di più del tradizionale dolce di cioccolato? Allora potrete partecipare all’asta organizzata da Christie’s per il prossimo 27 giugno a Londra dove sarà messo in vendita “Baroque Egg with Bow (Blue/Turquoise)”, un gigantesco uovo di Pasqua blu-turchese realizzato dall’artista Jeff Koons. Che non sia un “uovo di Pasqua” tradizionale lo dicono le enormi dimensioni (199 x 195 x 163 centimetri), il materiale usato (acciaio inossidabile ricoperto di vernice trasparente blu-turchese) e il prezzo: le stime oscillano tra 2,5 e 3,5 milioni di dollari . Non sarebbe neanche la prima asta milionaria per un uovo firmato da Koons: nel novembre 2011 un altro uovo color magenta, fu aggiudicato per 5,5 milioni di dollari.

    L’uovo fa parta della serie Celebrations, creata dall’artista a metà degli anni Novanta: il concetto ispiratore delle opere è quello della “celebrazione” che nell’era della civiltà consumistica si riflette nella cultura di massa, distruggendo il senso poetico della relazione con gli altri.

    Si celebrano gli oggetti invece di curare il rapporto interpersonale: le gratificazioni ora arrivano dall’avere e non dall’essere.

    Le opere della serie sono tutte di grandi dimensioni a voler sottolineare l’aspetto giocoso del nulla in cui si sono trasformate le feste, oggi meri momenti di consumismo sfrenato.

    Jeff Koons ha da sempre usato le icone del nostro tempo per catturare l’essenza effimera dei nostri tempi e anche nel caso di Baroque Egg with Bow (Blue/Turquoise) ha voluto sublimare in un’opera ispirata all’oggetto simbolo della Pasqua “moderna”, l’uovo di cioccolato, combinato con le grandi dimensioni a ricordo del significato religioso della festività, dove l’uovo è datore di vita nuova e segno della Resurrezione cristiana.

    Il pezzo che andrà all’asta è uno dei cinque realizzati da Koons tra il 1994 e il 2008 e torna di nuovo sul mercato dopo un periodo di “fermo” delle quotazioni dell’artista.

    Icona della nuova Pop Art, Koons è stato per anni al vertice del mondo del collezionismo d’arte, vendendo le sue opere a prezzi milionari, come nel caso della “Pink Panther” della serie “Banality” (Banalità). Con la crisi le quotazioni sono scese, ma il mercato al momento sembra aver ritrovato nuova linfa.

    Così la prossima asta per Jeff Koons potrebbe significare il ritorno ai vertici del mercato dell’arte, oltre a fare la gioia del fortunato estimatore della sua opera che riuscirà a portarsi a casa il suo “Baroque Egg with Bow (Blue/Turquoise)”.

    452

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI