La Aston Martin One-77 in edizione limitata distrutta in un incidente

La Aston Martin One-77 in edizione limitata distrutta in un incidente

Incidente di "lusso" in Cina dove un'Aston Martin One-77 da 7 milioni di dollari, uno dei modelli più lussuosi della casa automobilistica, è andata distrutta a poche settimane dalla consegna

da in Accessori
Ultimo aggiornamento:

    Aston Martin one 77 crash

    Possedere una delle auto più ricercate della casa automobilistica Aston Martin e distruggerla in un incidente. È successo in Cina dove una Aston Martin One-77, il modello limitato a soli 77 esemplari, come chiarisce anche il nome, è andata distrutta in quello che è diventato uno degli incidenti più costosi, oltre a essere il primo in cui è stata coinvolta la vettura della casa automobilistica britannica. Il modello infatti ha un costo che si aggira intorno ai 7 milioni di dollari: per fortuna, come riportano i media cinesi, il conducente non ha riportato gravi ferite.

    Quello che è accaduto in Cina ha lasciato perplessi molti estimatori dei bolidi di lusso e in particolare gli appassionati delle Aston Martin.

    L’auto infatti sembra sia sbandata per colpa dell’alta velocità colpendo con la ruota anteriore sinistra il marciapiede e causando così un impatto che ha distrutto la parte anteriore del veicolo.

    Da quello che riportano i media locali, l’Aston-Martin One-77 era stata consegnata poche settimane fa e probabilmente non era stata ancora registrata né assicurata. Le immagini mostrano la monoscocca principale in fibra di carbonio senza danni, cosa che fa ben sperare per le condizioni dell’autista che non sembra essersi ferito in maniera grave.

    Come già in occasioni di altri incidenti che hanno visto coinvolti veicoli di lusso, l’ultimo quello in Giappone, sotto accusa anche in questo caso l’alta velocità, a cui si deve aggiungere probabilmente la scarsa abitudine del proprietario a guidare una macchina di tal genere, a voler esser buoni, o l’incoscienza.

    Quando si guida qualsiasi vettura e ancor di più se si tratta di veri bolidi come l’Aston Martin One-77 bisogna prima di tutto ricordare le misure elementari di sicurezza, come per esempio evitare l’alta velocità in centri abitati.

    Per fortuna dell’autista lui non sembra essersi fatto male, ma ha distrutto un gioiello da 7 milioni di dollari. L’Aston Martin One-77 è entrata in produzione nel 2009 ed è stata venduta molto prima in pre vendita con appassionati di bolidi di lusso che hanno prenotato in tempo il loro gioiellino.

    Il prezzo della vettura varia a seconda del paese e delle personalizzazioni, come per tutte le vetture di lusso: il particolare il sito cinese Weibo ha precisato che l’auto coinvolta nell’incidente è costata al suo sfortunato proprietario 7 milioni di dollari.

    Forse la prossima volta starà più attento, prima di buttare via soldi, distruggere una macchina da sogno e mettere a rischio la sua vita e quella degli altri.

    456

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI