La classifica degli sportivi più pagati del mondo per il 2014 secondo Forbes [FOTO]

La classifica degli sportivi più pagati del mondo per il 2014 secondo Forbes [FOTO]

La classifica di Forbes degli atleti e sportivi professionisti più pagati del 2014, in testa il pugile Floyd Mayweather, seguito da Cristiano Ronalndo e LeBron James

da in Classifiche, Forbes
Ultimo aggiornamento:

    Forbes fa i conti anche agli sportivi più pagati del mondo per il 2014 con la sua speciale classifica che vede sul trono dei più ricchi Floyd Mayweather, pugile tra i più acclamati che per quest’anno ha portato a casa 105 milioni di dollari per 72 minuti totali di incontri sul ring. Il boxeur è saldamente in testa alla lista della nota rivista statunitense che ha calcolato i guadagni degli sportivi, unendo stipendi e vittorie di tornei con i ricavi della pubblicità. Se la boxe è al primo posto, calcio, tennis e sport USA si contendono le prime dieci posizioni della classifica che, sommate, raggiungono un totale di 2, 75 miliardi di dollari.

    Il mondo dello sport professionistico vede una lunga lista di milionari che sono riusciti a monetizzare tutti gli aspetti della carriera, unendo a incassi stratosferici per vittorie e successi una lunga lista di attività promozionali che hanno fatto lievitare i compensi. Per il 2014 è ancora il pugile ad avere la testa della classifica di Forbes 2014: calcolando il totale dei compensi e i minuti trascorsi sul ring, Mayweather ha guadagnato 1,45 milioni a ogni minuto di combattimento. Considerando che anche lo scorso anno era in vetta con 85 milioni di dollari, si capisce il perché del suo soprannome, Money Mayweather.

    Secondo in classifica il calciatore del Real Madrid Cristiano Ronaldo a quota 80 milioni, mentre l’ex stella di Miami, LeBron James, ora tornato a Cleveland, ha chiuso l’anno con 72,3 milioni di dollari.

    Subito sotto il podio un altro campione del calcio, Lionel Messi, quarto con 64,7 milioni di dollari, seguito da un altro atleta targato Nba, Kobe Bryant, quinto a 61,5 milioni.

    Le altre posizioni sono occupate dal golf, dal tennis e dal football. Sesto infatti c’è Tiger Woods, a 61,2 ml di dollari: il golfista era stato a lungo il più ricco al mondo, ma dopo la crisi coniugale e professionale aveva subito un tracollo anche a livello economico.

    Settimo l’inossidabile Roger Federer (56,2 ml), mentre Phil Mickelson deve ai successi sul green l’ottava posizione (53,2 ml). Nono l’altro astro del tennis di oggi, Rafa Nadal (44,5 ml), mentre Matt Ryan, quarterback degli Atlanta, chiude la top ten a 43,8 milioni. Brutte notizie per le donne anche nel settore sport per le classifiche di Forbes: nessuna atleta professionista è tra le prime dieci posizioni: la prima della classifica è Maria Sharapova, la più ricca tra le donne a 24,4 ml, ma solo 34esima nell’elenco generale.

    446

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ClassificheForbes Ultimo aggiornamento: Lunedì 23/05/2016 17:14
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI