Speciale Natale

La Collezione 5 stelle Baglioni Hotels e lo Chef 2 stelle Michelin Moreno Cedroni per un connubio di gusto e lusso

La Collezione 5 stelle Baglioni Hotels e lo Chef 2 stelle Michelin Moreno Cedroni per un connubio di gusto e lusso

Intervista allo Chef Due Stelle Michelin Moreno Cedroni, anima culinaria della catena di alberghi Baglioni Hotel

da in Cucina, Hotel 5 Stelle, La Dolce Vita
Ultimo aggiornamento:

    Il tutto ebbe origine a Londra, al 60 Hyde Park Gate, davanti a un’incantevole vista su Kensington Gardens. Il Baglioni Hotel della capitale inglese accolse lo Chef due stelle Michelin Moreno Cedroni per proporre ai propri ospiti una cena d’elite, con tutto il buono della cucina italiana.

    Da lì, venne naturale proseguire con il Regina Hotel Baglioni di Roma, l’Hotel Cala del Porto di Punta Ala e poi le nuove date in previsione: il Luna Hotel Baglioni di Venezia a settembre e il Carlton Hotel Baglioni di Milano a novembre.
    My Luxury ha colto l’occasione per intervistare lo Chef Moreno Cedroni nel corso di questo pregiato tour culinario.

    Qual è lo spirito di questa particolare esperienza del gusto?

    “Mi sento come un artista che cambia teatro di volta in volta e racconta la sua storia con il cibo. Il tutto è iniziato quando la proprietà di Baglioni Hotels ha interpellato vari cuochi al fine di arricchire il pacchetto della compagnia con la possibilità di partecipare a cene allestite da uno Chef stellato. La mia proposta è piaciuta e così siamo partiti, cambiando menù di volta in volta, ma guardando sempre all’eccellenza”.

    Quali sono le linee guida sulla base delle quali scegli i tuoi menù?

    “Cerco dei piatti e degli ingredienti che rimangano nella mente delle persone. Posiziono quasi sempre un crudo, perché così facendo racconto la mia filosofia per il sushi (da me trasformato in susci); dopodiché scelgo qualcosa che conoscono molto bene, ad esempio il polpo, ma proposto con una consistenza nuova, in chiave completamente diversa. Poi continuo con il tonno bianco, che da qualche anno ho sostituito al tonno rosso trattandosi di un animale in rischio di estinzione; quindi si va avanti con una pasta per esprimere la mia italianità: gli gnocchi, la lasagnetta, o una polentina. Termino con un pesce, che può essere una zuppa, una preparazione in padella, un baccalà, mentre sui dolci cerco di favorire le tendenze acide e amare per stimolare le papille gustative”.

    Quindi in poche parole come definiresti questi menù?

    “Caratterizzati da gusti rassicuranti che piacciono subito, sempre e solo legati al pesce.

    Piatti che rappresentino l’Italia e al tempo stesso l’eccellenza culinaria”.

    Da dove nasce l’ispirazione quando crei un nuovo piatto?

    “L’ispirazione va cercata, per questo ogni anno faccio entrare degli ingredienti nuovi nella mia cucina, cibi che non ho mai usato prima. L’anno scorso è stata la volta del miglio e del mastice – una resina dell’isola di Chio – e anche del cardamomo nero. Un altro metodo per trovare l’ispirazione è dare un tema al menù: nel caso del Clandestino a Portonovo quest’anno il leitmotiv è il British Susci con una prevalenza di ricette inglesi, ad esempio il Roast beef o il Chicken masala in chiave cruda”.

    L’ingrediente di questa estate 2013 qual è?

    “L’alga kombu, un’alga giapponese che viene cotta nella pentola a pressione e ha una consistenza quasi sensuale, perché è croccante e morbida allo stesso tempo”.

    Il tuo piatto preferito?

    “Spaghetti con le vongole: noi che lavoriamo con il cibo viviamo di gusti semplici, in grado di riportarci alla nostra infanzia. Sai, si tende sempre a prendere le abitudini e i sapori del luogo in cui si nasce e a tenerli dentro di sé per tutta la vita, anche quando si vuol crescere e si cerca nuovi sapori. L’origine non si dimentica mai”

    Informazioni utili
    www.baglionihotels.com
    www.morenocedroni.it

    Articolo a cura di Chiara Giacobelli.

    645

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CucinaHotel 5 StelleLa Dolce Vita

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI