La Ferrari F430 in pelle sulla Costa Azzurra [FOTO]

La Ferrari F430 in pelle sulla Costa Azzurra [FOTO]

Un esemplare che di certo non passa inosservato quello realizzato da Dartz per un ricco cliente della Costa Azzurra che ha voluto rivestire la sua Ferrari F430 in pelle nera

da in Auto Di Lusso, Ferrari
Ultimo aggiornamento:

    Come rendere “diversa” una “vecchia” Ferrari F430? Rivestendola di pelle nera. È quanto ha chiesto, e ottenuto, il proprietario della vettura, che vive in Costa Azzurra, da Dartz, azienda specializzata in customizzazioni esagerate. L’auto è così rivestita interamente in pelle nera in ogni dettaglio della carrozzeria: in realtà si tratta di una speciale pellicola in simil-pelle, lavorata in modo da rendere l’effetto pelle davvero reale. L’azienda non ha specificato se si tratta di una pellicola facilmente rimovibile, anche se, immaginiamo, sia proprio così.

    Il metodo scelto da questo stravagante proprietario della Ferrari F430 per rinnovarla potrebbe far storcere il naso ai puristi e appassionati del Cavallino Rampante.

    Se pensiamo che c’è chi spende milioni di dollari pur di avere un modello originale d’epoca, ci rendiamo conto che una tale personalizzazione possa non piacere, ma spesso si vedono bolidi di lusso “trasformati” per soddisfare i gusti dei loro proprietari.

    La scelta del rivestimento pelle ha richiesto molto lavoro a Dartz, che già ci aveva abituati a prodotti e personalizzazione estreme.

    Leonard Yankelovich, proprietario del marchio, ha spiegato di essere stato contattato da un cliente molti ricco della Costa Azzurra che ha chiesto se potevano realizzare un rivestimento in pelle per la sua auto.

    Ci sono voluti 16 giorni di lavoro a tre dei miei collaboratori per applicare la pelle e le rifiniture, ma era molto felice quando l’ha ritirata”. Il lavoro è stato terminato lo scorso settembre: se siete dalle parti della Costa Azzurra e la incontrate per strada, di certo non potete non notarla.

    285

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto Di LussoFerrari Ultimo aggiornamento: Lunedì 12/10/2015 12:48
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI