Lampadari: il lusso del murano di Formia Luxury Glass

Lampadari: il lusso del murano di Formia Luxury Glass
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Formia Luxury Glass

Si è chiusa proprio qualche giorno fa un’altra edizione dedicata al design e all’arredamento, una grande vetrina per tantissimi marchi e designer che si sono messi in gioco per questa ultima edizione del Salone Internazionale del Mobile spalleggiata con successo da tutta una serie di eventi Fuori Salone. Ed è proprio tra questi eventi che emerge il Formia Luxury glass Murano.

  • Inferno
  • Bali
  • Formia Luxury Glass Murano
  • Transilvania

Grande successo per Formia che ha presentato in una location d’eccezione una lampada molto speciale che va ad affiancarsi ad un’intera collezione molto innovativa di prodotti di interior lighting, attraverso il quale ha raccontato la tradizione dei Maestri vetrai in un intreccio di contaminazioni di artigianalità, design e arte, sintesi di stile contemporaneo.

Ricca e travolgente la collezione presentata da Formia in occasione della settimana milanese del design, tra i quali emergono esemplari dal gusto molto delicato ma allo stesso tempo estremamente pomposi. Si chiama Fuoco il gioiello-scultura realizzato interamente in vetro soffiato lavorato a mano nelle sfumature del rosso, del viola e del turchese. Un esemplare spettacolare che nella mente del suo “creatore”, Denise Gemin, rappresenta la traduzione allegorica di un mestiere che finisce per trasformarsi un pura artge.

Tantissime le novità inoltre presentate quest’anno e che accompagnano questa splendida e imponente opera d’arte, tutte estremamente affascinanti: Inferno è lampadario che rievoca in pieno dettaglio le fiamme dell’inferno, passionale e travolgente, Giorgio Barera ha pensato a una struttura in nero dal quale emergono dettagli e fiamme rosse. Sulla stessa linea d’onda e di colori è Barera ha realizzato Transilvania, che partendo dalle medesime colorazioni trasforma il vetro in pura arte in stile gotico.

Ed ecco Bali, altro capolavoro di Denise Gemin, una collezione dalle forme morbide, prevalentemente sferiche che reinterpreta strutture classiche accostando il vetro acciaio per un effetto assolutamente contemporaneo. Troverete tantissime altre soluzioni sul sito www.formiaglass.it.

357

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 29/04/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento