Lapo Elkann e la sua Ferrari mimetica a Milano [foto]

Lapo Elkann e la sua Ferrari mimetica a Milano [foto]

Lapo Elkann ha scelto una Ferrari 548 in versione mimetica per arrivare a Milano alla festa di Vogue: dopo il Suv dai colori militari è la volta dell'auto di famiglia per il rampollo di casa Agnelli

da in Alta Società, Auto Di Lusso, Ferrari, Milano, Motori di lusso, VIP, Lapo Elkann
Ultimo aggiornamento:

    Lapo Elkann sembra preferire negli ultimi tempi lo stile mimetico per le auto di lusso. Così il rampollo di casa Agnelli è arrivato alla festa di Vogue a Milano a bordo della sua nuova Ferrari 548 in versione militare con tanto di carrozzeria mimetica. Una scelta che avrà fatto storcere il naso ai puristi forse, ma che conferma lo stile inimitabile di Lapo, già beccato per le vie della città meneghina alla guida di un Suv mimetico, colto in divieto di sosta dalla Polizia Locale. In questo caso è uno dei gioielli di famiglia, la Ferrari 548, a finire sotto i colpi di stile del designer, il che non ha mancato di destare la curiosità dei presenti e di fotografi, anche perché (ancora) in divieto di sosta

    La scelta di sfilare per le vie di Milano fino a Palazzo Morando, dove si teneva la festa di Vogue, con una macchina così particolare non deve stupire per chi conosce lo stile di Lapo Elkann.

    Il rampollo di casa Agnelli è noto per essere un personaggio eccentrico e di questo ha fatto il suo marchio di riconoscimento, ma non è certo l’unico vip ad amare i motori di lusso personalizzati.

    In questo campo ne abbiamo visto di tutti i colori, letteralmente: carrozzerie bicolor, inserti in oro e pietre preziose, aggiunte personalizzate, fino alle carrozzierie “alla moda”, come il Range Rover targato Louis Vuitton.

    In più Lapo è anche a capo del settore Tailor made service, pensato da Ferrari per creare l’auto su misura del cliente.

    I costi del servizio sono da capogiro: si parte da 200mila euro e si può arrivare a spendere fino a sei milioni di euro per avere la Ferrari “artigianale”, realizzata secondo gusti e desideri diversi per ogni cliente.

    Quale miglior pubblicità allora che mostrare fin dove si può arrivare con la customizzazione della propria auto se non arrivare a bordo del proprio bolide mimetizzato? Potrà non piacere a tutti, ma di sicuro non passa inosservato.

    Aggiornamento del 12/03/2012

    Dopo averlo ammirato per una scelta così coraggiosa di carrozzeria per la sua Ferrari, oggi ci ritroviamo a “compatirlo” per essere rimasto senza bezina con la stessa macchina mozzafiato. Pare infatti che si stato avvistato sulla corsia di emergenza lungo la Milano-Serravalle per un pit-stop forzato…la causa? Serbatoio a secco! Lapo Lapo, anche tu dimentichi di far benzina?

    428

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta SocietàAuto Di LussoFerrariMilanoMotori di lussoVIPLapo Elkann
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI