Speciale Natale

Le 8 First Lady americane che hanno fatto la storia

Le 8 First Lady americane che hanno fatto la storia
da in Personaggi, VIP

    Le 8 first lady americane che hanno fatto la storia

    In occasione delle prossime elezioni, oggi vogliamo dedicarci alle First Lady americane che hanno fatto la storia, le mogli dei Presidenti degli Stati Uniti d’America diventate icone di bellezza, diplomazia, intelligenza o eleganza. Il ruolo della First Lady è molto cambiato nel corso degli anni, e grazie anche all’emancipazione femminile, le donne a fianco dei Presidenti hanno avuto un ruolo determinante e hanno contribuito alla fama del consorte. E in attesa di sapere chi sarà la nuova padrona di casa della White House dopo Michelle Obama, ecco chi sono le donne che hanno avuto un ruolo importante per il paese e il popolo americano.

    Michelle Robinson Obama

    Michelle Robinson, l’attuale First Lady e moglie del Presidente Barack Obama, è apprezzata dal popolo americano per il suo grande impegno sociale. Concentrata principalmente sul problema dell’educazione alimentare e dello sport per affrontare il grande problema dell’obesità che colpisce il suo Paese, è considerata una delle First Lady più forti e determinate della storia, ed è certo che anche dopo aver traslocato dalla Casa Bianca nella nuova residenza, continuerà a dedicarsi al benessere del suo Paese.

    Hillary Rodham Clinton

    Hillary Rodham, moglie del Presidente Bill Clinton, è una First Lady che ha avuto un ruolo politico molto importante, tanto è vero che arrivata alla soglia dei 70 anni è candidata alla Casa Bianca, con l’obiettivo di diventare la prima donna presidente degli Stati Uniti.

    Anna Eleanor Roosevelt

    Anna Eleanor Roosevelt, moglie del Presidente Franklin Delano Roosevelt, è stata soprannominata la First Lady of the World avendo da sempre lottato per i diritti umani e la giustizia sociale. Interessata ai diritti per le donne, degli afroamericani e dei lavoratori, oltre ad essere stata una delle First Lady più importanti, è stata anche una delle donne che hanno lasciato un segno indelebile nella storia.

    Nancy Davis Reagan

    Nancy Davis, moglie del Presidente Ronald Reagan, è ricordata come la First Lady più innamorata del marito, che sostenne durante gli anni duri dell’Alzheimer fino alla morte. La sua devozione verso il marito le hanno fatto guadagnare l’ammirazione degli americani, che la ricordano come una delle First Lady da cui prendere esempio.

    Eleanor Rosalynn Smith Carter

    Eleanor Rosalynn Smith, moglie del Presidente Jimmy Carter, fu una donna molto determinata e molto presente durante la presidenza del marito. E’ stata una delle First Lady più attiva nel campo dell’assistenza sociale dedicandosi alla fondazione The Carter Center, un’organizzazione non governativa e senza scopo di lucro per la difesa dei diritti umani e l’aiuto umanitario e medico-sanitario.

    Elizabeth

    Elizabeth Anne Bloomer, moglie del Presidente Gerald R. Ford che sostituì Nixon dimissionario dopo lo scandalo Watergate, è rimasta nella storia per aver lottato per i diritti delle donne. Liberale e femminista, Betty Ford fu di esempio per molte donne quando condivise con loro di avere un cancro al seno, e si batté perchè venisse riconosciuta costituzionalmente l’eguaglianza dei diritti tra uomo e donna.

    Laura Welch Bush

    Laura Welch, moglie del Presidente George W. Bush, è ricordata come la First Lady più saggia e umile della storia americana, e sono proprio queste due caratteristiche che la elevano e che la mettono in netta contrapposizione con Hilary Clinton. Da molti paragonata a Grace Kelly per la sua riservatezza, è nel cuore degli americani per essere stata agli antipodi rispetto alla voglia di apparire di molte altre First Lady.

    Jacqueline

    Jacqueline Lee Bouvier, moglie del Presidente John F. Kennedy, è rimasta nella storia per la sua innata eleganza, ed è rimasta un’icona femminile in tutto il mondo. Nata nell’alta società newyorkese, l’indimenticabile Jackie sposò Kennedy a 24 anni, e divenne il simbolo della regalità americana.

    1080

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI