Speciale Natale

Le città più costose del mondo, Luanda è la città più cara del 2015 [FOTO]

Le città più costose del mondo, Luanda è la città più cara del 2015 [FOTO]

Ecco le evidenze dell’indagine Cost of Living che rileva i costi di uno stesso paniere di beni e servizi in 211 città nel mondo

da in Città, Classifiche
Ultimo aggiornamento:

    Dall’indagine Cost of Living di Mercer, fra le città più costose del mondo, Luanda è la città più cara del 2015. Il leader globale nella consulenza per lo sviluppo e l’organizzazione del capitale umano, ha rivelato che la città con il più alto costo della vita per gli espatriati, per il terzo anno consecutivo, è la capitale dell’Angola. Nonostante non sia notoriamente una città ricca, i beni di importazione sono accessibili solo ad un prezzo elevato. Vediamo quali sono le altre città della top ten.

    Luanda, la capitale dell’Angola non è la prima città che viene in mente quando si pensa alla ricchezza. Eppure risulta la città più cara del mondo, precedendo luoghi come Hong Kong (2 posto), Zurigo(3 posto), Singapore (4 posto), Ginevra (5 posto), Shanghai (6 posto), Pechino (7 posto) Seoul (8 posto), Berna (9 posto) e N’Djamena (10 posto).
    Pur essendo un dato sorprendente, va sottolineato che il ranking non significa che il reddito medio degli abitanti di Luanda sia maggiore di quello di quelli di Berna, perchè questa classifica misura soltanto il costo della vita per un paniere di generi e servizi destinati agli espatriati, ovvero a chi viaggia da un capo all’altro della terra a spese del proprio datore di lavoro.

    E le città italiane? Nel 2015 Milano scende alla 53esima posizione dalla 30esima dell’anno scorso, mentre Roma passa dalla 31esima alla 59esima, cambiamenti dovuti principalmente alla svalutazione dell’Euro rispetto al Dollaro, alla stabilità dell’inflazione, alla battuta d’arresto nel costo degli affitti delle case e da una maggiore possibilità di contrattare sui prezzi.

    Se vogliamo invece valutare le città europee, si nota che si trovano prevalentemente nella parte bassa della classifica mondiale dall’80esima posizione, ma si distaccano dalla media alcune località svizzere, le quali rientrano tra le 10 città più care del mondo: Zurigo (3 posto), Ginevra (5 posto) e Berna (9 posto). Da segnalare anche che le città tedesche si concentrano in media dalla 100esima posizione in poi, grazie all’attenzione e al rigore nel controllo dei prezzi, riuscendo così a mantenere sotto controllo il costo della vita.

    Le città meno care del mondo per gli espatriati sono risultate invece Bishkek (207 posto), Windhoek (206 posto), e Karachi (205 posto). Tokyo esce per la prima volta dalla lista delle prime 10, principalmente per il calo di valore dello yen, ma la discesa più grande lo ha fatto Mosca, scendendo dal 9 al 50esimo posto, a causa della caduta del rublo per l’imposizione delle sanzioni occidentali.

    419

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CittàClassifiche

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI