NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Le dieci auto più costose al mondo del 2012: veri sogni a quattro ruote [FOTO]

Le dieci auto più costose al mondo del 2012: veri sogni a quattro ruote [FOTO]

Le dieci auto più costose al mondo, modelli unici, prodotti in pochi ed esclusivi modelli per gli amanti del lusso e della velocità: dieci auto tutte da un milione di dollari in su

da in Aston Martin, Auto Di Lusso, Ferrari, Lamborghini
Ultimo aggiornamento:

    Quali sono le auto più costose al mondo? Parliamo di vetture straordinarie, supercar di lusso che hanno fatto registrare vendite eccezionali: in ogni caso la nostra lista comprende auto che sono state prodotte negli ultimi anni, quindi gioiellini tecnologici e di design che hanno fatto la gioia di vip e miliardari in grado di spendere milioni di dollari pur di accaparrarsi un modello unico. Le migliori case automobilistiche al mondo hanno creato vetture uniche, in edizione limitata a pochi ed esclusivi modelli: veri e propri bolidi, in grado di unire la passione per la velocità all’amore per il design e la bellezza. Dalle case automobilistiche note forse solo agli appassionati ai nomi più celebri del mondo delle quattro ruote, ecco quali sono le dieci auto più costose al mondo.

    La prima della lista è la Maybach Exelero, venduta nell’aprile 2011 al rapper Bryan Williams, alias Birdman, per 8 milioni di dollari. Si tratta di una coupé extralusso, prodotta in un unico esemplare dalla dalla Maybach-Motorenbau e realizzata dalla fabbrica artigiana torinese Stola.

    Presentata nel 2005 è una due posti che unisce il design d’avanguardia a 700 cavalli di potenza: la Maybach Exelero monta un motore V12 biturbo in grado di passare da 0 a 100 km/h in soli 4,4 secondi e può raggiungere la velocità massima di 218 km/h. L’auto nasce dalla collaborazione della Maybach con la Fulda Tyres, azienda produttrice di pneumatici di alta qualità: un prototipo che serviva a testare le prestazioni delle gomme e che è arrivato nel 2005 alla creazione di questo modello unico. Oggi la Maybach Exelero è l’auto più costosa al mondo, ma la casa automobilistica sta studiando la messa in produzione di altri dieci modelli che dovrebbero avere un costo tra gli 8 e i 10 milioni di dollari.

    Alle sue spalle troviamo un vero bolide, la Bugatti Veyron Supersport dal costo di 2,6 milioni di dollari, prezzo che può lievitare in caso di personalizzazioni. Stiamo parlando dell’auto più veloce al mondo: nel giugno del 2010, quando venne presentata, era stata definita come la vettura più prestazionale che si potesse ottenere mantenendo le caratteristiche e il comfort del modello base Veyron.

    Equipaggiata con un W16 di 8.0 litri da 1.200 cavalli, passa da 0-100 km/h in soli 2,3 secondi e raggiunge i 300 km/h in 5 secondi. Il record assoluto di velocità, certificato dal Guinness dei Primati, è di 434,212 km/h di punta e una media di 431,7 km/h: un vero “mostro” che è stata prodotta in soli 30 esemplari con una velocità “limitata” a 407 km/h per non causare danni alle gomme.

    Sul terzo gradino arriva un nome amato da tutti gli appassionati di auto di lusso, Ferrari. La casa di Maranello ha lanciato il suo guanto di sfida alle supercar con la 599XX, versione speciale della 599 GTB Fiorano: una vettura-laboratorio per la sfida alla velocità, destinata a pochi ed esclusivi clienti che possono provare l’ebbrezza della guida solo su pista, non essendo omologata per la strada.

    Mantenendo la tradizionale architettura transaxle della GTB Fiorano, il gioiello del Cavallino è stato modificato per ottenere le più alte prestazioni mai registrate su una Ferrari: 730 cavalli di potenza che permettono alla vettura di passare da 0 a 100 km/h in 2.9 secondi e punte di 300 km/h. La 599XX, a cui si aggiunge anche la 599XX Evo, evoluzione del prototipo sportivo, è stata in grado di segnare il nuovo record del circuito di Nurburgring, percorrendo 20,832 km in 6′ 58″ 160. Il prezzo si aggira sui due milioni di dollari: il modello speciale della 599 XX Evo che Ferrari ha messo all’asta per le vittime del terremoto in Emilia è stata battuta per 1.4 milioni di euro, circa 1,8 milioni di dollari.

    Dalla Danimarca arriva la Zenvo ST1, bolide prodotto in soli 15 esemplari a un costo di circa 1,8 milioni di dollari. Con un motore V8 Chevrolet e compressore volumetrico in grado di erogare 1101 cavalli di potenza, la vettura tocca i 375 km/h autolimitati e accelera da 0 a 100 km/ in 3 secondi. I fortunati proprietari, oltre all’auto, potranno vantare un esclusivo orologio a lei ispirato da 50mila dollari, regalo per i possessori della Zenvo ST1.

    Ancora un paese del Nord Europa, la Svezia per la precisione, per la supercar Koenigsegg Agera R, un bolide con doppio turbo e un motore V8 da 1.140 cavalli di potenza e un’accelerazione da 0 a100 km/h in 2,9 secondi. Il costo per il modello Agera R è di 1.711.000 dollari.

    Al sesto posto troviamo uno dei capolavori firmati Lamborghini, la Reventon, un bolide in grado di superare i 330 km/h e raggiungere i 100 km/h in 3,4 secondi: presentata nel 2007, due anni più tardi ha avuto un ulteriore sviluppo con il modello Reventon Roadster per una produzione limitata a 9 esemplari. Il costo si aggira su 1,6 milioni di euro per uno dei modelli più veloci e lussuosi della casa del Toro.

    Settima è la Aston Martin One-77 che deve la sigla finale al numero di vetture prodotte dalla casa automobilistica inglese: un gioiello di coupé con struttura rinforzata in fibra di carbonio per una velocità massima di 354 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi: il costo è di 1,4 milioni di dollari.

    Stesso prezzo per la Maybach Landaulet: un motore biturbo V12 per 543 cavalli di potenza e uno stile che richiama la tradizione della casa automobilistica per un lusso in tutto comfort e relax.

    Nella lista c’è anche il nome di Pagani e della sua seconda creazione, la Huayra, alimentata da un motore biturbo V12 M158 AMG per una velocità massima di 370 km/h e un costo di 1,3 milioni di dollari.

    Chiude la top ten la Hennessey Venom GT, prodotta dalla  Hennessey Performance, sulla base della Lotus Exige: massimo della potenza con un motore V8 da 6,2 litri per un costo di 1 milione di dollari.

    1028

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Aston MartinAuto Di LussoFerrariLamborghini
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati

    PIÙ POPOLARI