Speciale Natale

Quando il lusso è di casa Luxury Estate di Luxury Estate
Quando il lusso è di casa di Luxury Estate

Le due case di Taiwan che si ispirano alla natura

Le due case di Taiwan che si ispirano alla natura

Le abitazioni progettate dal team di Snuper Design sono un perfetto esempio di linee e materiali che fanno esplicitamente riferimento alla natura

    Il team Snuper Design con sede a Taiwan trae la propria ispirazione da qualsiasi cosa, sia dalla storia culturale del territorio in cui opera sia dal mondo della natura. Le due case che Snuper Design ha realizzato a Taiwan costituiscono un perfetto esempio di linee e materiali che fanno esplicitamente riferimento alla natura. I materiali naturali con cui sono state costruite sono stati selezionati con grande cura e fusi con dettagli dalle linee pulite. Gli spazi aperti che le contraddistinguono mirano alla creazione di un ambiente confortevole e lussuoso nel contempo, rivestito dai due imperativi cardine del team, ovvero la storia e lo stile.

    Una delle due dimore, denominata Urban Palace, si trova a Taipei e nasce da un progetto che coniuga elementi lussuosi di design con materiali naturali tra i quali predomina il legno. Un design esclusivo si combina ad un’estetica contemporanea. Oltre al legno a vista, la casa è impreziosita dalla presenza di un materiale pregiato come il marmo. L’assenza di un’esagerata elevazione dei soffitti è compensata da un design che focalizza l’attenzione sulla lunghezza dello spazio, reso ancora più ampio dalla presenza di un piano terra open space. L’illuminazione naturale degli ambienti è garantita da pareti di vetro che separano la zona notte dalle aree living, consentendo in tal modo il flusso di luce anche negli spazi senza finestre. Abbondano le superfici lisce come quelle del tavolo da pranzo o della pietra levigata delle pareti.

    Anche il progetto della seconda casa ricalca per alcuni aspetti quello di Urban Palace, in particolare ne riprende lo stesso concetto di creazione di spazi confortevoli e lussuosi immersi in un’atmosfera rilassante che offre un significativo distacco dal caos della grande città in cui è immersa l’abitazione.
    L’idea progettuale del team è stata quella di lasciare il maggior spazio bianco e vuoto possibile nel progetto iniziale affinché al proprietario fosse concesso di aggiungervi le proprie idee nella scelta dei colori, dello stile e dei mobili. Quest’ultimi in realtà rappresentano già così come sono stati selezionati dal team una vera sorpresa, si tratta infatti di mobili di design prodotti artigianalmente. La versione destrutturata di una sezione in pelle, un tavolino da caffè asimmetrico e una sedia stile Le Corbusier sono alcuni degli esempi più significativi dei mobili che adornano la dimora di Taiwan. L’idea di introdurre nei diversi ambienti della casa dei divisori parziali ha consentito di dilatare otticamente lo spazio, permettendo nel contempo alla luce naturale di fluire in tutti i vani dell’abitazione.

    440

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI