Le Manoir aux Quat’Saison, charme francese nel cuore della campagna inglese [FOTO]

Le Manoir aux Quat’Saison, charme francese nel cuore della campagna inglese [FOTO]

Un angolo di Francia nel cuore della campagna inglese a Le Manoir aux Quat'Saison, luxury hotel e ristorante dello chef Raymond Blanc, tra i migliori indirizzi per una vacanza di lusso

da
Ultimo aggiornamento:

    La bellezza della campagna inglese, lo charme dello stile old english e l’alta cucina francese si uniscono a Le Manoir aux Quat’Saison, hotel e ristorante della catena Orient-Express. Siamo nei pressi di Oxford, nell’Oxfordshire, per la precisione nel piccolo villaggio di Great Milton, nella terra che diede i natali tra gli altri a Lewis Carroll e J.R.R. Tolkien. Qui si trova uno degli hotel più lussuosi d’Inghilterra, circondato da una tenuta mozzafiato: a fare gli onori di casa lo chef Raymond Blanc, due stelle Michelin che ha portato il gusto francese in terra inglese.

    Londra è una delle grandi capitali del lusso e qui si trovano molti hotel e ristoranti tra i più noti al mondo. Anche la campagna inglese ha saputo mantenere intatto il suo fascino, adattandosi allo stile moderno. Lo dimostra Le Manoir, una splendida tenuta che ha al centro il grande palazzo del XV secolo.

    Mantenute le strutture architettoniche originali, l’hotel ha assunto un aspetto come sospeso nel tempo e nello spazio, un angolo di Francia nella campagna inglese: 32 tra camere e suite con un look impeccabile, dove il lusso si nota anche nei piccoli dettagli. Atmosfere della campagna inglese e della Provenza si uniscono per camere e suite di grande charme, ma quello che rende davvero unica la permanenza a Le Manoir è il padrone di casa, lo chef Raymond Blanc, che ha portato lo stile francese al di fuori della cucina.

    Attorno all’edificio principale c’è infatti una storica tenuta, con giardini rigogliosi, dove lo chef, due stelle Michelin, coltiva quasi novanta varietà di verdure e più di settanta erbe aromatiche, che usa per creare i suoi piatti.

    Il gusto della cucina transalpina rivive anche oltremanica grazie al talento dello chef e del suo staff che combinano sapori e tradizioni e danno vita a sensazioni culinarie di altissimo livello. “Malgrado l’opera sia effimera, il ricordo del sapore resta”, ama spiegare lo chef, che accompagna gli ospiti in un viaggio multisensoriale. Cucina e vino sono i grandi protagonisti: la cantina del ristorante conta oltre mille etichette da tutto il mondo ma in prevalenza francesi.

    Immaginatevi di risvegliarvi in una splendida suite, accolti da una calda colazione in camera con pane francese appena sfornato, marmellate e dolci di produzione biologica, piatti salati da gourmet: ecco un assaggio de Le Manoir aux Quat’Saison, fiore all’occhiello della catena Orient-Express che ha saputo portare lusso e charme francesi nel cuore della campagna inglese.

    444

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI