Speciale Natale

Le migliori piste da sci in Italia, dal Piemonte alla Valle d’Aosta

Le migliori piste da sci in Italia, dal Piemonte alla Valle d’Aosta
da in Classifiche, Viaggi
Ultimo aggiornamento: Venerdì 18/11/2016 07:03

    Nella top 5 delle migliori piste da sci in Italia troviamo Valle d’Aosta, Piemonte, Trentino-Alto Adige e Veneto. Ma se estendiamo la classifica, sono le Dolomiti a vantare il maggior numero di località di montagna con le piste da sci più apprezzate. E non a caso, la Saslong in Val Gardena è una pista da sogno che è stata insignita del titolo di pista più bella d’Italia. Di base comunque le piste più belle devono avere caratteristiche quali neve in ottimo stato, panorama incantevole, difficoltà graduale e percorso divertente. Ecco dove trovare le piste da sci più belle dei comprensori sciistici in Italia, dal Piemonte alla Valle d’Aosta.

    Breuil-Cervinia - Valle d'Aosta

    Il comprensorio sciistico di Breuil Cervinia é tra i più grandi e spettacolari d’Italia: 350 km di piste si snodano tra stupende montagne (tra cui Cervino e Monte Rosa) e collegano le località italiane di Cervinia e Valtournenche con la svizzera Zermatt. Per la sola Cervinia si annoverano 46 piste per 150 km. Tra le piste per lo sci alpino degna di nota è la Ventina, lunga 11 km. Per gli amanti dello snowboard, a Plan Maison, c’è l’Indian Park. Grazie all’altezza delle piste la neve si mantiene sempre in ottimo stato e permette anche lo sci estivo sul Plateau Rosà , con 26,5 km di piste. Per lo sci di fondo vi sono 3 km di piste a Breuil-Cervinia, a Valtournenche un anello di circa 4 Km, e a Maen 6,5 km su un percorso di neve naturale.

    Sestriere - Piemonte

    Sestriere è una località mondana a 2035 m creata dalla famiglia Agnelli sull’ampio colle a cavallo della Val Chisone e della Val Susa. Sede di gare di Coppa del Mondo di sci alpino, ha in tutto 5 piste nere per lo sci alpino per un totale di 20 km. Una zona pianeggiante nella parte inferiore è adatta ai principianti: 10 piste per 42 km. La maggior parte dei tracciati è l’ideale per gli sciatori intermedi: 20 per 102 km. I 164 km dell’area sciabile di Sestriere diventano ben 400 km in tutto il comprensorio della Via Lattea di cui Sestriere è il centro.

    Passo del Tonale - Trentino-Alto Adige

    Il Passo del Tonale è senz’altro una delle migliori località sciistiche della Lombardia e quella con la più moderna dotazione di impianti. Al Presena è possibile sciare quasi tutto l’anno e gli sciatori esperti potranno trovare una delle piste più famose delle Alpi, la nera Paradiso. Gli sciatori con buone capacità non devono lasciarsi sfuggire la pista Alpino o una discesa dal Passo dei Contrabbandieri. Dal 2006 il Passo del Tonale è collegato sci ai piedi a Ponte di Legno-Temù, e attualmente una seggiovia e due ancore portano gli sciatori da Passo Paradiso al ghiacciaio del Presena. I fondisti trovano 5 km alla piana Tonale e 30 km nella zona Volpaia-Velon e Stavel a Vermiglio.

    Cortina D’Ampezzo - Veneto

    La più nota e prestigiosa località sciistica italiana, a Cortina ogni anno si svolgono le gare di Coppa del Mondo. Adagiata nell’ampia e soleggiata Valle d’Ampezzo, con le Dolomiti che le fanno da corona, offre splendide piste in tre comprensori: Tofane, Faloria – Cristallo – Mietres e Lagazuoi – 5 Torri. Tra le nere segnaliamo la Forcella Rossa, la pista Staunies ed il mitico Canale Staunies; tra le rosse l’Armentarola e l’Olympia; tra le blu la Tofanina. Uno snowpark molto attrezzato si trova in località Socrepes; è diviso in due zone: l’Easy Line per i principianti ed il Media Line per i più esperti. Nel Parco Naturale Dolomiti d’Ampezzo i fondisti trovano 7 km di anelli di cui 2 con illuminazione notturna ed itinerari battuti con garanzia di neve programmata per 70 km di piste.

    Dolomiti Superski - Trentino-Alto Adige/Veneto

    A cavallo tra il Veneto ed il Trentino Alto Adige, nelle provincie di Belluno, Trento, Bolzano, sulle Alpi Sud Orientali, Dolomiti Superski è il più grande comprensorio sciistico italiano. Un unico skipass permette l’accesso agli impianti di 12 meravigliose zone sciistiche fra stupende montagne (Patrimonio Naturale Unesco): Cortina d’Ampezzo, Plan de Corones, Alta Badia, Val Gardena – Alpe di Siusi, Val di Fassa – Carezza, Arabba, Marmolada, Alta Pusteria, Val di Fiemme – Obereggen, San Martino di Castrozza – Passo Rolle, Valle Isarco (Plose), Trevalli (Passo San Pellegrino, Moena – Alpe Lusia, Falcade e Bellamonte), Skicivetta. 1200 km di piste dove gli sciatori troveranno pendii adatti ad ogni capacità, con 450 impianti di risalita.

    1020

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI