Le piste da sci più belle del mondo, tra paesaggi da sogno e percorsi adrenalinici

Ecco le piste da sci più belle del mondo, dove poter scendere fra paesaggi suggestivi da togliere il fiato.

da , il

    La neve è arrivata, e sale la curiosità di sapere quali sono le piste da sci più belle del mondo. Manca poco infatti al momento per concedersi le migliori discese, e tra paesaggi da sogno e percorsi adrenalinici, le più belle piste aspettano gli sciatori più esigenti. L’Italia vanta alcune delle più spettacolari anche a livello paesaggistico, ma vale la pena pensare di fare un viaggio anche in Russia, Romania, Islanda, Turchia e Svezia.

    Pista Olimpia delle Tofane in Italia

    La storica pista Olimpia delle Tofane è considerata il migliore tracciato d’Italia da un sondaggio promosso dalla rivista SCI, in base ai criteri di pendio, cambi di pendenza, lunghezza, innevamento/manutenzione, impianto e contesto naturale. La famosa pista ampezzana, tracciato della Coppa del Mondo femminile da molti inverni consecutivi gode tra l’altro di panorami mozzafiato.

    Piste sull’Etna in Italia

    Sciare sull’Etna è senza dubbio un’esperienza affascinante e unica. Il vulcano attivo è alto 3343 metri, ha un raggio di 20 km e presenta una forma conica che offre su tutti i versanti numerose possibilità sci-alpinistiche come l’area dei quattro crateri sommitali raggiungibili sia da Etna Sud sia da Etna Nord fino alla quota di oltre 3300 metri.

    Ventina In Italia

    La pista Ventina a Breuil Cervinia è una delle piste italiane più belle, con i suoi 11 chilometri che partono dai 3480 metri del Plateau Rosà all’arrivo della funivia Laghi Cime Bianche e terminano nel paese di Cervinia. Lo sguardo può spaziare dal Cervino, al Monte Bianco e al Monte Rosa, dal Gran Paradiso alle montagne del Piemonte, con l’inconfondibile profilo del Monviso, a quelle più vicine della Savoia e della Svizzera.

    Poiana Brasov in Romania

    Poiana Brasov è la stazione piu famosa per gli sport di inverno in Romania, e dispone di 12 piste da sci con diversi livelli di difficoltà, tra cui una pista olimpica, tre piste per scendere a grande slalom, e una pista per slalom speciale. Situata alle pendici del Massiccio Postavaru nei Carpazi Meridionali, è in una posizione molto strategica per organizzare diverse gite intorno per visitare per esempio il castello di Dracula a Bran, o la bellissima citta medievale di Brasov.

    Uludag in Turchia

    Il Monte Uludag oggi è il più antico centro di sport invernali e il più importante della Turchia, attrezzato con numerose piste, seggiovie e reti di skilift. Denominato il “Paradiso della neve“, Uludag dispone di 13 piste, diverse per difficoltà e con attrezzature sciistiche di alto livello. Le piste si trovano ad un’altitudine compresa tra i 1900 e i 2500 metri e la stagione migliore è nel periodo che va da dicembre a maggio.

    Krasnaya Polyana in Russia

    Krasnaja Poljana è la stazione sciistica sul versante merdionale del grande Caucaso, il sistema montuoso tra il Mar Nero e il Mar Caspio. Una delle sedi delle Olimpiadi Invernali del 2014, vanta un comprensorio ben attrezzato, dove gli sciatori hanno a disposizione 23 impianti e oltre 90 km di piste con vari livelli di difficoltà a partire da quelle delle gare olimpiche ad altre molto facili.

    Monte Hlidarfjall in Islanda

    Se volete sciare con la vista mare, una delle località da ricordare è il monte di Hlidarfjall, nel fiordo di Eyjafjörður, il “Fiordo dell’Isola”. Il monte ospita le due località sciistiche più prestigiose dell’Islanda. Le sue piste da sci raggiungono quasi i 15 km di lunghezza, e scendendo con gli sci, danno realmente l’impressione di gettarsi direttamente nell’Oceano Atlantico, offrendo una vista panoramica unica e suggestiva.

    Pista 4 di Riksgransen in Svezia

    A 200 km al di sopra del Circolo Polare Artico si trova Riksgransen, che con le sue 18 piste battute e 15 non battute è un comprensorio sciistico molto amato della Svezia. Sicuramente il più freddo, dato che la temperatura spesso scende oltre i -50 gradi, e nelle giornate più lunghe dell’anno le piste sono aperte sino a tardi, per sciare sotto il sole di mezzanotte.
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati