Le proprietà immobiliari mozzafiato di Taylor Swift

La pop star ha acquistato ville ed appartamenti in giro per gli Stati Uniti

da , il

    La star americana Taylor Swift è conosciuta per pochi aspetti, quali le amatissime canzoni, il suo senso per lo stile e il suo stabile gruppo di amici famosi. Ciò che invece la maggior parte delle persone non conosce è che questa pop star ha un ottimo gusto anche in fatto di case. Ne ha comprate infatti varie in tutta America, da Nashville a Beverly Hills e New York, potendo così vantare un impressionante portfolio di proprietà immobiliari nonostante la giovane età.

    Iniziamo dall’acquisto più recente, risalente al 2015. Si tratta della magione appartenuta al produttore cinematografico Samuel Goldwyn a Los Angeles, costruita negli anni Trenta e diventata ormai uno dei simboli storici di Beverly Hills, anche grazie alle ristrutturazioni intraprese da Taylor Swift

    Sempre nello stesso quartiere, la cantante aveva comprato in precedenza un cottage in stile Cape Cod. Con questo acquisto, era stata sancita la sua posizione di pop star come oggi la conosciamo, dato che fu la sua prima proprietà a Los Angeles. Costruita negli anni Quaranta, la magione copre un acro e l’abitazione comprende 3 stanze da letto e 3 bagni. Dall’altra parte degli Stati Uniti, la pop star ha acquistato due attici adiacenti in un palazzo ottocentesco di Tribecca, a New York, unendoli e creando un superattico con 10 camere da letto e 10 stanze da bagno. In precedenza questo immobile era stato di proprietà di Peter Jackson, conosciuto regista de Il Signore degli Anelli. 

    Quando la cantante vuole rilassarsi durante le vacanze, si rifugia nella sua magione a Watch Hill, nel Rhode Island, con una veduta su Block Island Sound e Montauk Point, circondata da 5 acri di verde e con più 1.000 metri quadri calpestabili. Si trova a pochi chilometri dalla tenuta dell’amatissima famiglia Kennedy. Anche in questo caso si tratta di un gioiello degli anni Trenta, come la villa ad ispirazione greca di Nashville, nel quartiere di Forest Hills. Al tempo venne costruita dall’ambasciatore danese e presenta 4 stanze da letto e 4 stanze da bagno oltre a una dependance da 185 metri quadri dedicata agli ospiti, proprio di fianco alla piscina scoperta. Infine, a soli 20 anni, Taylor Swift comprò un appartamento da 300 metri quadri sempre nel cuore di Nashville, nel quartiere di Music Row, con vetrate altissime che le permettono di ammirare lo skyline della sua città.

    Vuoi vedere altre belle case negli Stati Uniti?

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati