Lipstick Jungle, la serie che racconta il lusso

Lipstick Jungle è la serie che sulla scia di Sexy and The City racconta le avventure di tre donne che vivono al top e tutte le esclusività che una città trendy come New York possa offrire loro

da , il

    Ricche, famose e vivono al top, esattamente quello che ciascuna di voi vorrebbe, loro lo fanno, ma loro chi? Le protagoniste di Lipstick Jungle, in italiano letteralmente “Giungla di rossetti”. Ha debuttato da poco in Italia la serie televisiva che celebra quei piccoli santuari di chi auspica ad uno stile di lusso: carriera, ricchezza, potere e shopping.

    Ecco come sopravvivere nella giungla di rossetti, tra donne importanti, molto ricche e che nella vita hanno ottenuto tutto ciò che volevano. La serie racconta la storia di tre amiche per la pelle che tra loro hanno un rapporto molto stretto, per qualcuno sarà certamente al continuazione delle avventure di Sexy and The City, ma i produttori tengono a specificare che la loro non ha null a che vedere con quella serie.

    Lipstick Jungle racconta le storie di tre amiche alla moda in stile glamour: Nico (Kim Raver) è l’editore capo di una nota rivista di moda ma aspira a diventarne presidente, Wendy (Brooke Shields) è una produttrice cinematografica che sta con difficoltà a galla tra carriera e vita privata, e infine Victory (Lindsay Price) lo spirito libero della serie, una brava designer che cerca di realizzare i suoi sogni professionali ed è alla ricerca disperata dell’uomo dei suoi sogni.

    Tre vite apparentemente perfette vissute al top nel lusso e in un mondo dove il potere è nelle mani della generazione femminile. Il soggetto è tratto da un libro Candance Bushnell che non a caso è la stessa autrice di Sexy and The City. Protagoniste tre amiche tra le più rampanti donne di New York, ricche, belle, famose e soprattutto potenti.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati