Lotus apre il suo primo showroom in Cina

Lotus apre il suo primo showroom in Cina

Lotus aprirà il suo primo showroom in Cina, iniziando a ottobre da Pechino per poi espandersi nelle altre grandi città, creando anche modelli personalizzati su misura per i nuovi ricchi cinesi

da in Auto Di Lusso, Motori di lusso

    Lotus Exige S1

    Anche Lotus annuncia l’apertura del suo primo showroom in Cina. La casa automobilistica sbarca così nel paese asiatico con nuovi negozi, il primo a ottobre a Pechino, seguito da quelli di Shanghai, Chongqing e Canton nel corso del prossimo anno. La Cina si conferma così un mercato in espansione per le auto di lusso, in particolare per le supercar, grazie anche a una crescita costante dei milionari, come riportano le stime dell’Hurun Report, la versione cinese di Forbes. Lotus ha deciso così di aprirsi al mercato cinese, creando anche dei modelli su misura per i nuovi ricchi asiatici.

    Dopo Ferrari, Porsche e Lamborghini, anche Lotus sbarca nell’immenso paese asiatico che sta registrando numeri incoraggianti nel settore delle auto di lusso.

    L’ingresso nel mercato cinese è un passo importante per noi, per migliorare e perfezionare la nostra strategia globale” ha spiegato Dany Bahar, CEO di Lotus. “Un’economia forte come quella della Cina e l’avvento di una generazione più giovane e ricca, amante delle auto sportive di lusso, sono alla base della nostra espansione”.

    Lotus stima di vendere duecento vetture già nel primo anno, per poi espandersi con nuovi showroom nel 2012.

    Visti i numeri delle altre case automobilistiche (Ferrari per esempio ha in Cina il secondo mercato), ci si aspetta una vera impennata nelle vendite.

    273

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto Di LussoMotori di lusso
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI