Louis Vuitton, presto una boutique in Mongolia

Louis Vuitton, presto una boutique in Mongolia

Louis Vuitton aprirà entro la fine di quest’anno una nuova boutique in Mongolia, questo è quanto è stato annunciato di recente in occasione dell’inaugurazione di un nuovo punto vendita a Dubai

da in Boutique di lusso, Louis Vuitton, Luxury Brand, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Louis Vuitton, uno dei maggiori marchi che trattano beni di extralusso, aprirà un nuovo punto vendita in Libano e uno anche in Mongolia quest’anno, o almeno questo è ciò che ha annunciato l’amministratore delegato del marchio.

    Louis Vuitton, nonostante il forte periodo di recessione, non ha né tagliato gli investimenti per l’apertura di nuovi negozi nel 2009 né ha intenzione di chiudere punti vendita, questo è ciò che ha assicurato Yves Carcelle in occasione dell’inaugurazione del global store di Dubai.

    A volte nel nostro settore c’è una tendenza a seguire l’ego e spesso si aprono negozi che o non dispongono di una fetta di mercato o sono troppo grandi per il loro potenziale, noi questo invece non l’abbiamo mai fatto”, ha detto Carcelle. “Quando abbiamo aperto un grande magazzino, sapevamo che c’era un mercato, abbiamo analizzato ogni volta molto attentamente la situazione finanziaria.

    Così non siamo costretti a chiudere i nostri negozi per motivi economici “.

    Probabilmente Carcelle faceva vagamente riferimento alla situazione del Gruppo Versace che come saprete il 7 ottobre ha avviato le procedure per la chiusura dei punti vendita giapponesi. “Louis Vuitton, che di solito investe circa 250 milioni di euro ogni anno per l’apertura di nuovi punti vendita, non ha minimamente ridotto il suo livello di investimenti rispetto al 2008 “, nonostante la crisi finanziaria, ha detto Carcelle.

    266

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Boutique di lussoLouis VuittonLuxury BrandPrimo Piano
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI