Speciale Natale

Luoghi surreali nel mondo da visitare prima o poi nella vita [FOTO]

Luoghi surreali nel mondo da visitare prima o poi nella vita [FOTO]

I luoghi surreali più belli al mondo, terre e paesi da visitare almeno una volta nella vita dove la natura e l'uomo hanno saputo creare paesaggi quasi onirici ma reali

da
Ultimo aggiornamento:

    Ci sono dei luoghi surreali nel mondo che sembrano usciti dalle fantasie più ardite, deserti, ghiacciai, città fuori dalle rotte più battute che conservano un fascino unico al mondo. Si parte dai deserti più stravaganti dove la natura ha creato paesaggi fantastici che ricordano più panorami lunari o marziani che terrestri; si passa da città che nascondono angoli paradisiaci unendo la bellezza della natura alla storia e all’architettura; si arriva sulle cime di montagne e ghiacciai ricordi di ere geologiche lontane fino alle profondità di grotte dove il blu, la luce e i colori della natura sommersa creano disegni ricchi di suggestioni. Di seguito un elenco dei posti che prima o poi si devono visitare nella vita, alla ricerca di luoghi dove la realtà ha superato la fantasia.

    Tra i luoghi che ogni viaggiatore che si rispetti deve vedere almeno una volta nella vita ci sono di sicuro alcune delle città più belle del mondo di cui vi abbiamo proposto la nostra speciale classifica. Uscendo dalle rotte più consuete si trovano luoghi ricchi di magia, in cui la percezione della realtà sembra capovolta o filtrata dalle percezione di un artista dalla fantasia davvero fervida.

    Quello che accomuna tutti questi luoghi surreali è la grandiosità. Che sia opera della natura o dell’uomo, sono le dimensioni, l’esclusività e l’eccezionalità a renderli particolari. A Bonn, in Germania, si può camminare lungo il celebre Viale dei Ciliegi lungo la Heerstrasse: il viale è coperto di alberi di ciliegie che tra febbraio e marzo fioriscono, dando vita a un’atmosfera da sogno.

    Se non temete il caldo, uno dei posti più surreali al mondo è il deserto bianco a Farafra, in Egitto: dimenticate il classico color giallo della sabbia perché qui è tutto bianco, di un immacolato color bianco crema delle sue formazioni rocciose di gesso che hanno forme bizzarre modellate dal vento.

    Sembra uscita da una pagina dell’Inferno dantesco invece la Door to Hell, letteralmente la porta dell’inferno, nel villaggio di Derweze, piccolo borgo della provincia di Ahal, in Turkmenistan: un campo di gas naturali che emerge dal terreno e che, a contatto con l’aria, prende fuoco, riempiendo l’aria di fiamme infernali con tanto odore di zolfo. E ancora montagne colorate, laghi vulcanici, grotte di ghiaccio e di luce, deserti di sale in cui si affacciano le nuvole.

    Se non vi bastano gli hotel più alla moda, le terrazze più sensazionali o i resort più chic, date un occhio alla nostra gallery per scoprire i luoghi surreali più belli al mondo.

    451

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI