Lusso in borsa: segno rosso per i titoli luxury

Male i titoli luxury in questo avvio di settembre

da , il

    Dopo una fine d’agosto tutto sommato positiva per le borse di tutto il mondo, ed in particolare per i titoli di lusso quotati nelle varie borse internazionali, ecco che questo inizio di settembre si caratterizza per un segno rosso, negativo costante.

    I titoli legati ai beni di lusso non hanno certo brillato in questo avvio di settembre: praticamente tutti quelli seguiti da noi hanno chiuso venerdì sera con un segno rosso. Sperando che si tratti solamente di un caso, da non portarsi dietro per tutto l’autunno!

    Bulgari chiude la settimana in negativo a -2,41%, Tod’s con un pesante -6,23%, Mariella Burani con -0,94%, Luxottica con -1,34% e Geox in rosso con -3,09%. Infine Damiani ha concluso la settimana con -2,34%.

    Passando ai titoli esteri, quotati negli indici di borsa stranieri, Tiffany ha chiuso in rosso con -1,15%, Hermes con-3.89%, Christian Dior con -2.93% e Richemont con un pesante -4.63%.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati