Madonna, shopping di lusso made in Italy

Madonna, shopping di lusso made in Italy

Indignata per essere stata definita vecchia dalla maison Louis Vuitton che l’ha sostituita con un volto ventenne, Madonna fa strage di acquisti made in Italy e si promette di non acquistare mai più prodotti francesi

da in Boutique di lusso, Londra, Primo Piano, VIP, madonna
Ultimo aggiornamento:

    Pare che Madonna abbia speso ben 300.000 sterline a Londra per concedersi qualche ora di shopping Made in Italy, e non è neppure un caso che abbia deciso di acquistare dolo prodotti italiani, vediamo perché.

    Proprio di recente dai vertici della maison francese Louis Vuitton devono aver pensato che il volto della bellissima Madonna forse ormai troppo datato, e così hanno deciso di licenziarla e sostituirla con un volto più fresco come quello della modella tedesca Lara Stone.

    Un brutto colpo per la celebre cantante che è stata duramente rimpiazzata per una venticinquenne eletta da Vogue top model dell’anno. E così Madonna si vendica facendo incetta di prodotti italiani e promettendosi di non acquistare mai più capi e accessori francesi. Spero che abbia già accumulato una ricca collezione di borse Vuitton e Chanel, perché sarebbe una brutta cosa doversene privare.

    Madonna avrebbe quindi rivolto la sua attenzione in particolare ad abbigliamento, accessori e pezzi d’arredamento italiani sui quali ha investito ben 300.000 sterline. Tra gli acquisti la poltrona Sound e il divano Surround di Divani & Dvani, alcune lampade Artemide, oggetti d’epoca e tendaggi in seta. E ancora il cofee table di Gio’ Ponti, la radio cubo Brionvenga progettata da Marzo Zanuso.

    229

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Boutique di lussoLondraPrimo PianoVIPmadonna
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI