McFancy, il fast food si veste dei migliori marchi di lusso

McFancy, il fast food si veste dei migliori marchi di lusso

Access crea un nuovo modo di vivere il fast food firmato dai migliori marchi del mondo del lusso con istallazione temporanee nel corso della settimane della moda in tutto il mondo

da in Eventi, Food & Drink, Moda, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Avreste mai pensato di mangiare delle patatine Hermes o Gucci, un gelato Paul Smith, l’hamburger Burberry? McFancy, istallazione temporanea creata dallo studio di design Access del cool hunter Bill Tikos, ha unito alcuni dei brand più noti del mondo del lusso al fast food di McDonald’s creando delle vere opere d’arte. Un mix sorprendente tra lusso e fast food che sarà lanciato nel corso delle settimane della moda in tutto il mondo, a Londra, New York, Parigi, Milano, Sydney, Hong Kong. Un concept nuovo, dove il cibo più popolare si incontra con il lusso per far vivere un’esperienza unica ai fortunati clienti in un ambiente di gran classe.

    Spesso le case d’alta moda creano nuove sinergie con brand del food and beverage per packaging esclusivi, magari in occasione del lancio di un nuovo prodotto o per occasioni speciali.

    McFancy è qualcosa di più: il team di creativi di Access ha portato all’estremo il fast food non solo con prodotti ad hoc, ma anche nell’ambientazione.

    Camerieri in smoking, servizi d’argento, sale da pranzo private, e packaging creati in collaborazione con i brand presenti alla settimana della moda: hamburger Burberry, patatine Chanel, acqua Dolce&Gabbana, il Sundaes by Paul Smith e altre piccole sorprese.

    Tutto è pensato per vivere un momento di choc “culturale”, con l’unione tra alcuni dei cibi più comuni al mondo e marchi del mondo del lusso: peccato si tratti solo di istallazioni temporanee, perché siamo sicuri che le patatine Chanel avrebbero fatto la gioia di molti di noi.

    306

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EventiFood & DrinkModaPrimo Piano
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI