NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Michael Jackson, all’asta la siringa fatale

Michael Jackson, all’asta la siringa fatale

Potrebbe far parte del lotto che verrà dibattuto all’asta il 25 giugno a Las Vegas, la siringa che fu fatale a Michael Jackson

da in Aste, Michael Jackson, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Michael Jackson

    Inizialmente ho pensato che si trattasse di una sciocchezza, insomma di una bufala e invece a quanto pare non lo è, e in effetti è ancora presto per il pesce d’aprile. Pare che tra gli oggetti appartenuti a Michael Jackson, che verranno venduti all’asta a Las Vegas, ci sia anche la siringa con cui è stata somministrata la dose fatale di farmaci. Il prezzo è incredibilmente esorbitante, ben 5 milioni di dollari, ma mi auguro che la notizia non sia vera o comunque che nessuno acquisiti un oggetto del genere: una cosa decisamente troppo macabra.

    Non si sa per certo come la siringa sia finita nelle mani di questo collezionista privato, che ha praticamente fatto il giro delle case d’asta per offrire l’oggetto incriminato: come potrete immaginare la famiglia sta già cercando di bloccarne la vendita ma in effetti esiste la possibilità che la siringa in questione venga davvero battuta all’asta il 25 giugno a Las Vegas. Un’idea di pessimo gusto se pensate che la data coincide con il primo anniversario della morte di Michael Jackson.

    Considerato che la siringa non fa più parte degli oggetti e delle prove d’inchiesta, la vendita non sarebbe illegale, ma la famiglia trova di cattivo gusto l’idea che qualcuno voglia ancora trarre profitto e benefici dalla morte di Michael.

    Personalmente mi auguro che la vendita non vada assolutamente a buon fine, ma mi chiedo come sia possibile che qualcuno sia entrato in possesso di questo oggetto.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AsteMichael JacksonPrimo Piano
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati

    PIÙ POPOLARI