NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Milano: aria di crisi per i brand di lusso

Milano: aria di crisi per i brand di lusso

Crisi e ancora crisi per i brand d’alta moda

da in Curiosità, Luxury Brand, Milano, Moda
Ultimo aggiornamento:

    La crisi economica ha raggiunto anche le strade più “cool” di Milano, l’AFP infatti riferisce che le vendite nella zona di shopping elegante circostante la via Montenapoleone hanno subito già un calo durante e nonostante il Natale.

    I negozi italiano d’alta moda sono ormai in corsa per i saldi, anche Prada ad esempio ai clienti più abituali ha fatto sconti perfino del 40%.
    L’alternativa alla svendita sarebbe solo la possibilità di convertire le produzione in linee di moda più accessibili, limitando l’uso di particolari pellami esotici e in generale pregiati.

    “Non a caso anche i principali marchi di lusso hanno già lanciato delle linee più economiche rispetto i tradizionali standard” ha detto Paolo Fontanelli, amministratore delegato di Furla, che conta 300 punti vendita e che nonostante i 150 milioni di euro di fatturato con è comunque immune alla crisi.

    La crisi spinge inoltre a nuovi tipi di strategie, come ad esempio la vendita online o il “commercio da viaggio” negli aeroporti, insomma i luxury brand in qualche modo cercano di spuntarla.

    233

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàLuxury BrandMilanoModa
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati

    PIÙ POPOLARI