Speciale Natale

Natale 2008, i poveri ceneranno con caviale

Natale 2008, i poveri ceneranno con caviale

Sarà donato ai poveri il caviale sequestrato dalla polizia durante l’operazione Oro-Neo

da in Caviale, Curiosità, Natale 2016, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Sarà l’aria del Natale, ma sembra che la gente impazzisca. E se un vecchio detto dice che “a Natale siamo tutti più buoni” io rettificherei in “non proprio tutti“. Tantissime sorprese questo Natale, che fanno del lusso un tema di ordinaria discussione.

    Vi avevo già parlato del traffico di bottiglie di vini costosi sequestrare a Roma dalla polizia in un negozio di frutta e verdura che spacciava vini probabilmente sottratti ad osterie e supermercati. A Milano invece sono stati smascherati e puniti i proprietari di case di lusso non dichiarate, che a quanto risultava dal catasto, vivevano ancora in case popolari senza bagni. A fine mese i proprietari di questi immobili riceveranno una notifica dal comune che si tradurrà in tasse per il 2009. Anno novo vita nuova, si dice, se non erro.

    Ancora un Natale ricco di sorprese per Milano, dove a fine novembre sono stati sequestrati più di 100 barattoli di caviale per un totale di circa 40 kg dal valore di 40.000 euro.

    Si chiama Oro-Nero l’operazione che ha smascherato il contrabbando di caviale russo, che la polizia dopo una revisione ha deciso di donare ad alcune delle associazioni di volontariato che si occupano di accogliere e aiutare i poveri. Ma nonostante questi doni siano stati accettati, “dobbiamo ricordare che i poveri hanno bisogno di diritti e dignità” dice un funzionario della Casa della Carità.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CavialeCuriositàNatale 2016Primo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI