Natale dei 100 Alberi d’Autore 2013, moda, design e spettacolo a favore dei più indifesi

Natale dei 100 Alberi d’Autore 2013, moda, design e spettacolo a favore dei più indifesi

Torna l'appuntamento con Cento Alberi d'Autore, la manifestazione che unisce moda, design e spettacolo, ideata dall'Associazione Sergio Valente, a favore dei più indifesi

da in Accessori
Ultimo aggiornamento:

    Torna Natale dei 100 Alberi d’Autore, la manifestazione organizzata da vent’anni dall’Associazione Sergio Valente che unisce moda, design e spettacolo a favore dei più indifesi. Cento alberi di Natale preziosi, addobbati dalle migliori griffe, che saranno presentate il 29 novembre nel corso del Charity Gala con la partecipazione di Franca Sozzani, saranno poi esposte presso il complesso Monumentale di Santo Spirito in Sassia a Roma. Bellezza e beneficenza: per il 2013 la manifestazione raccoglierà fondi a favore della onlus “Lo vuole il cuore” per le cure mediche e il sostegno dei bambini profughi di Lampedusa.

    Natale dei Cento Alberi d’Autore è la manifestazione ideata dall’Associazione Sergio Valente per dare un senso completo alle feste natalizie. Gli alberi di Natale vengono decorati da stilisti e griffe di moda e non solo, creando decorazioni uniche, originali e fuori dagli schemi classici.

    Lo scorso anno vi avevamo mostrato alcuni esempi: i cuori di Agatha Ruiz de la Prada, l’albero-borsa rosso fuoco di Alviero Martini, quello romantico con rose bianche di Blumarine; e ancora le creazioni di designer e stilisti che hanno reinterpretato il più classico simbolo delle feste per beneficenza.

    Anche quest’anno ci saranno cento alberi d’Autore, presentati nella serata di gala a cui parteciperanno, oltre alla direttrice di Vogue Italia, i testimonial Lino Banfi e Mara Venier e ospiti il sindaco di Lampedusa, Tosca d’Acquino, Caterina Balivo, Paola Perego, Milly Carlucci, Lorella Landi e tanti altri.

    In questi vent’anni- spiega Sergio Valente, ideatore del progetto – grazie alla sensibilità dei grandi protagonisti che hanno aderito, si sono raggiunti importanti obiettivi a sostegno della ricerca e delle realtà bisognose che ogni Natale diventano sempre più drammatiche e impellenti.

    I recenti avvenimenti ci portano oggi a rivolgere gli sforzi di tutti verso i bambini profughi e orfani sbarcati a Lampedusa”.

    Per il 2013 la manifestazione raccoglierà fondi a favore dell’associazione “Lo vuole il cuore”, che si occupa di assistenza a famiglie e minori in difficoltà, e in particolare ai bambini profughi di Lampedusa.

    Tra tanto dolore e sofferenza, solo il sorriso dei piccoli può alimentare la speranza nel futuro“, spiega don Sergio Mercanzin direttore del Centro Russia Ecumenica e presidente di ” Lo vuole il cuore” , termine da lui coniato con il membro fondatore, Lino Banfi. L’associazione di Sergio Valente ha voluto far sua questa iniziativa, per esprimere lo spirito di empatia e di solidarietà con tutti coloro che soffrono. Un evento importante, dove moda, design e spettacolo guardano ai più piccoli e indifese, nel vero spirito natalizio.

    468

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI