Nauta 2009, ecco le novità di questa edizione

Nauta 2009, ecco le novità di questa edizione

E’ partita sabato la 14° edizione del Salone Nautico del Mediterraneo: un’edizione ricca di novità ì, tantissimi gli espositori che hanno aderito e che hanno permesso al salone di radunare le firme più prestigiose del settore

da in Eventi, Saloni nautici, Yacht
Ultimo aggiornamento:

    E’ stata presentata ufficialmente lo scorso sabato la 14° edizione di Nauta, il Salone Nautico del Mediterraneo ospitato quest’anno nello splendido porto di Catania.

    Il Salone rimarrà aperto per tutta questa settimana fino a domenica 29 per celebrare un evento di portata internazionale dedicato al mondo della nautica e che riunisce le maggiori firme del settore. L’edizione 2009 si arricchisce per importanti novità: Innanzitutto l’area espositiva: oltre ai tradizionali “Palavip” e al “Palanauta”, infatti, si aggiungono nuovi spazi a mare. In testa ai due pontili del Marina 1-2 e del Marina 3-4, verranno inseriti 100 metri lineari di pontili paralleli alla banchina 19, che consentiranno la creazione del Marina 5. Questo settore sarà interamente dedicato alla vela. Inoltre la banchina 18 dedicata ai Grandi Yacht verrà ulteriormente allungata per le imbarcazioni show che quest’anno stupiranno il pubblico.


    Così saranno oltre 300 i gioielli della nautica che verranno esposti in acqua. Ancora una volta il direttore di Eurofiere Alessandro Lanzafame ha cercato di rendere questo evento, un vero e proprio polo attrattivo per il Mediterraneo, sull’onda di un mercato – quello della nautica – che continua a odere di ottima salute malgrado lo scenario economico internazionale: «Il Salone Nautico del Mediterraneo – spiega Lanzafame – rappresenta per Catania un immancabile appuntamento per migliaia di visitatori. Anche quest’anno non mancheranno lussuosi yacht, imbarcazioni a motore e a vela di ultima generazione e le nuove tecnologie del settore».

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EventiSaloni nauticiYacht Ultimo aggiornamento: Mercoledì 29/06/2016 07:04
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI