Netjets: ampliare il servizio in Europa

Netjets: ampliare il servizio in Europa

La compagnia Netjets che possiede 813 aeromobili amplierà il suo servizio in Europa offrendo collegamenti rapidi a quanti si spostano per lavoro da Londra, Parigi e Francoforte

da in Aerei di lusso, Curiosità, Londra, Parigi, Viaggi
Ultimo aggiornamento:

    vivolo lusso

    Il settore dell’aviazione privata NetJets, di proprietà di Warren Buffett (Berkshire Hathaway Inc.), è il più grande del mondo con una flotta di 813 aeromobili. In questo momento di recessione anche la compagnia ha subito delle perdite, e non poche.

    NetJets reagisce però abbastanza bene alla recessione, ampliando il servizio in Europa, nonostante la crisi e il crollo dei voli della compagnia di circa del 20%. Lo scopo accelerare i collegamenti privati specialmente per chi deve spostarsi con una certa rapidità per lavoro.

    Le principali destinazioni sono in Europa l’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi, teatro a Londra e l’aeroporto di Francoforte. Alla luce di questa iniziativa NetJets ha inoltre avviato inegoziati per l’acquisto di un piccolo aeroporto a sud di Francoforte.

    Se per voi il tempo è denaro dovreste sperimentare uno di questi voli.

    208

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Aerei di lussoCuriositàLondraParigiViaggi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI