New York, l’Arlequin di Picasso all’asta

sarà battuto all'asta l'Arlequin, uno dei capolavori del cubismo di Picasso

da , il

    Sarà battuta all’asta il 3 novembre a New York una delle opere più importanti di Pablo Picasso apparsa sul mercato degli ultimi anni. Arlequin, è stata realizzata da Picasso nel 1909, dopo due anni dal fantastico capolavoro, Les Demoiselles d’Avignon. L’opera è stata realizzata con sfumature di giada, rosa e ambra, e si tratta di un luminoso ritratto che rappresenta Arlecchino.

    Per gli ultimi 50 anni questo gioiello della produzione cubista di Picasso è stato conservato dell’artista surrealista Enrico Donati, morto quest’anno all’età di 99 anni. Di donna, vicepresidente dell’Impressionist and Modern Art Worldwide è certo che l’asta di questo quadro stuzzicherà sicuramente l’interesse di collezionisti condizionati dall’importanza di questo lavoro e in generale dal corpo dei lavori di Picasso.

    E ci sono già previsioni molto probabili, a quanto pare il valore di quest’opera d’arte potrebbe, molto probabilmente, superare i 30 milioni di dollari. Cifra che potranno permettersi non troppi collezionisti. Ma il prezzo è giusto, infondo si tratta di un Picasso.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati