Occhiali, Illusione Ottica all’Award di Tokyo

Occhiali, Illusione Ottica all’Award di Tokyo

Grande successo per le montature esclusive di Illusione Ottica, il cui modello KS 236 è stato selezionato per partecipare al concorso Occhiale dell’Anno 2010 che si terrà a Tokyo

da in Accessori, Design, Occhiali da sole, Primo Piano, premio, Tokyo
Ultimo aggiornamento:

    Un modello molto speciale, unico nel suo genere, che non a caso si è classificato terzo nella categoria donna del concorso Occhiale dell’Anno 2010 che si terrà a Tokyo in occasione della fiera internazionale IOFT dal 27 al 29 ottobre 2009.

    Il modello in pizzo KS 236 non è uno di quelli che passa certamente inosservato: basta dare un’occhiata alla galleria fotografica per rendersi conto che in questo caso siamo di fronte a qualcosa di speciale. Ispirata alla passione per ciò che è bello, Illusione Ottica è la risposta creativa ad un sogno sinonimo di progettazione, produzione e distribuzione di montature da vista e da sole.

    Valerio Cometti è il designer che si occupa della parte progettuale, studiando e cercando di corrispondere le esigenze e le richieste del mercato, un target particolarmente esigente sempre alla ricerca di soluzioni luxury e molto originali.

    Il risultato di questa ricerca di traduce poi in un occhiale di grande qualità e con uno stile ben delineato, che mira a trasformarsi in un modo molto personale di esprimere il proprio modo di essere. Non un qualunque modello quindi, perché un paio di occhiali non sono mai soltanto un dettaglio.

    Le collezioni Illusione Ottica di basano su tre principali materiali: titanio, acetato e alpacca. Modelli in titanio per coloro che necessitano di montature abbastanza resistenti ma anche estremamente leggere sul viso.

    Il marchio ha scelto in questo caso una particolare lega completamente priva di nichel con placcatura di palladio e oro, e verniciatura fino a tre strati.

    L’acetato permette di spaziare di più creativamente, offrendo quindi toni e finiture abbastanza inusuali. L’alpacca, invece,è una lega metallica molto duttile e malleabile che consente di realizzare montature molto sottili di conseguenza anche abbastanza leggere. Vi lasciamo adesso alla galleria dove troverete alcuni dei modelli in pizzo.


    Foto tratte da Sfilate

    353

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriDesignOcchiali da solePrimo PianopremioTokyo Ultimo aggiornamento: Martedì 28/06/2016 07:04
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI