Odin’s il ristorante degli artisti

Odin’s il ristorante degli artisti
da in Città, Locali Lussuosi, Londra, Ristoranti di Lusso
Ultimo aggiornamento:
    Odin’s il ristorante degli artisti

    Date & Ginger Pudding
    Odin’s un indirizzo di culto della Londra più raffinata, e tempio degli artisti bohèmien. Storico locale al numero 27 di Devon Street noto per l’ottima cucina britannica e francese, e per la clientela d’élite.

    Negli anni 70, i primi disperati, ma geniali clienti erano gli artisti della City come Francis Bacon, David Hockney, Lucien Freud e Patrick Proctor che pagavano il conto in opere. All’epoca, il responsabile del locale era Peter Langan, irlandese, ex cameriere, mentre oggi lo gestisce l’attore premio Oscar Michael Caine.
    Un sipario di leggera garza plissé sulle vetrate del locale protegge dagli sguardi dei curiosi una delle più originali collezioni d’arte moderna. odin’s london
    Ai muri opere di David Hockney e Patrick Procktor, che non possono non ricordare di trovarsi in una delle più famose gallerie d’arte londinese.

    Il menu alterna le ricette della tradizionale cucina britannica a quelle francesi. L’atmosfera è sempre raccolta, elegantissima, ma sobria nella scelta dell’argenteria anni 40 e di piccole lampade déco che illuminano le tovaglie bianche, le sedie senape e la moquette viola. Impossibile resistere davanti alle specialità tipiche come il “Date & Ginger Pudding con Butterscotch Sauce” o il “Mrs Langan’s Chocolate Pudding”. Questo è Odin’s: una bomboniera d’altri tempi nel cuore della caotica metropoli.
    odin’s

    303

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CittàLocali LussuosiLondraRistoranti di Lusso
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI