Oro contro la crisi, la Banca d’Inghilterra svela il caveau dei lingotti d’oro

Oro contro la crisi, la Banca d’Inghilterra svela il caveau dei lingotti d’oro

Il Daily Mail svela le foto del caveau della Banca d'Inghilterra dove sono conservate sotto le strade di Londra 4

da in Beni di Lusso, Londra, Oro
Ultimo aggiornamento:

    oro banca inghilterra

    Come in un film, ma è tutto reale. Il Daily Mail pubblica le foto del caveau della Banca d’Inghilterra che, sotto le strade di Londra, in quella che un tempo era una mensa, conserva lingotti d’oro per un valore di 156 miliardi di sterline. Una riserva aurea che serve al Paese in caso di crisi di liquidità e che viene svelata al pubblico con immagini che faranno sognare in molti. Ambiente scarno e con alla pareti poster risalenti agli anni Quaranta, su semplici bancali sono impilati i lingotti d’oro a 24 carati. Un sospiro di sollievo per i sudditi di Sua Maestà che hanno visto con i loro occhi il tesoro d’Inghilterra.

    L’oro in questi momenti di crisi economica e finanziaria ha visto schizzare il suo valore alle stelle. Avere una propria riserva aurea è fondamentale per assicurarsi una base economica che al momento non sta subendo svalutazioni.

    Anche per questo spuntano un po’ come i funghi i distributori automatici di lingotti d’oro: un modo semplice e diretto per entrare in possesso del prezioso materiale.

    Per l’Inghilterra le foto pubblicate dal tabloid sono comunque un segnale importante. Durante il governo di Gordon Brown vennero vendute 400 tonnellate del prezioso tesoro nazionale a prezzi molto bassi, facendo scattare le polemiche sulla svendita del Paese.

    In realtà la Banca d’Inghilterra conserva gelosamente il suo vero tesoro: 4.600 tonnellate di lingotti in oro massiccio a 24 carati, tutti perfettamente impilati sui loro scaffali. Londra può dormire sonni tranquilli: il tesoro è ancora lì, sotto le viscere della capitale.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Beni di LussoLondraOro
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI