Pitti Fragranze 2017: date, novità ed espositori della fiera dedicata ai profumi

Sono tantissime le novità da scoprire a Pitti Fragranze 2017, la fiera internazionale dedicata al mondo dei profumi e del beauty di lusso che si tiene anche nella sua 15esima edizione a Firenze: tutto quello che c’è da sapere sulle date, gli espositori, la location e non solo

da , il

    Tante le novità da scoprire a Pitti Fragranze 2017, la fiera internazionale dedicata al mondo della profumeria artistica e del beauty che continua ad attirare ogni anno curiosi e professionisti nel settore da tutto il mondo. Arrivato alla sua 15esima edizione, Pitti Fragranze 2017 si tiene anche quest’anno a Firenze presso la Stazione Leopolda: scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere su date, novità ed espositori della fiera dedicata ai profumi più celebre del nostro Paese e non solo.

    Pitti Fragranze: le date e dove si svolge

    Le date di Pitti Fragranze 2017 da tenere a mente sono 08-10 settembre, i giorni durante i quali i brand più importanti nel settore presentano nel salone-evento internazionale di Firenze le loro novità più interessanti in fatto di profumi, beauty e non solo.

    Come già lo scorso anno, Pitti Fragranze si svolge negli ambienti della Stazione Leopolda, ma nel calendario ufficiale dell’evento sul sito ufficiale trovate l’indicazione di tutti gli altri progetti e delle rappresentazioni speciali che si tengono in giro per la città di Firenze nelle diverse giornate della fiera.

    Quali sono le novità di Pitti Fragranze 2017

    Tante le novità di Pitti Fragranze 2017, a cominciare dal tema di questa edizione del salone, Exploring Newforms, che è stato celebrato nella serata di apertura della fiera, l’8 settembre, con un cocktail party in Piazza Gae Aulenti della Stazione Leopolda.

    In un layout rinnovato con allestimenti dell’architetto Alessandro Moradei e decorazioni sul tema del fiorire realizzati dal graphic designer Diego Soprana, Pitti Fragranze vede particolare attenzione quest’anno sul tema della sostenibilità nel settore beauty, approfondito in una serie di talk e iniziative speciali, con la presenza dello specialista e pioniere dell’innovazione in questo campo Fabrice Leclerc, docente all’Università Bocconi di Milano che vanta collaborazioni con l’ethical fashion team delle Nazioni Unite, con L’Oreal, Google e non solo.

    Leclerc ha guidato la tavola rotonda “Ethic and sustainability in the niche perfumery” a cui hanno partecipato anche altre personalità d’eccezione in questo campo.

    Al mondo delle spezie esotiche, materie prime fondamentali da cui vengono realizzati i profumi, è stato dedicato un talk/presentazione curato da Mane, azienda francese leader mondiale nella creazione di fragranze, che a Pitti ha guidato i presenti alla scoperta delle spezie più pregiate.

    Gli espositori a Pitti Fragranze 2017

    La lista degli espositori a Pitti Fragranze 2017 è lunghissima e la potete consultare come sempre sul sito ufficiale dell’evento. Nella sezione Classico trovate grandi nomi legati al mondo della profumeria e della cosmesi di tutto il mondo, da Lalique Paris a Maison Incens, da Phaedon a Rancé 1975, mentre nella sezione Spring dedicata alle nuove proposte e alle fragranze in anteprima si fanno notare le novità di Eris Parfums, 4160 Tuesdays London, Alchimista e non solo.

    Scoprite le novità presentate a Pitti Fragranze 2017 nelle immagini della nostra fotogallery.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati