Speciale Natale

Più di 72mila dollari per la scacchiera dell’incontro del secolo tra Fischer e Spassky

Più di 72mila dollari per la scacchiera dell’incontro del secolo tra Fischer e Spassky

Un anonimo acquirente ha comprato la scacchiera usata da Bobby Fischer e Boris Spassky nell'incontro giocato a Rejkjavik nel 1972, definito l'incontro del secolo per più di 72mila dollari

da in Accessori casa, Aste, Case d'asta, Collezionismo, Giochi di Lusso, gadgets
Ultimo aggiornamento:

    fischer spassky scacchiera

    Una scacchiera su cui si è giocato un pezzo di storia degli scacchi è stata venduta dalla casa d’aste Auctions Weiss per più di 72mila dollari. Si tratta infatti della scacchiera utilizzata nella terza partita tra Bobby Fischer e Boris Spassky nell’incontro giocato a Rejkjavik nel 1972, definito “l‘incontro del secolo“. L’incontro era valido per il titolo di campione del mondo e fu seguito dalle tv e media di tutto il mondo perché vedeva sfidarsi il campione degli Stati Uniti e quello dell’allora Urss in piena Guerra Fredda che vide alla fine la vittoria di Fischer.

    Sono molte le scacchiere esclusive firmate da grandi della moda o realizzate in materiali preziosi, ma la scacchiera venduta per 72.275 dollari a un anonimo acquirente, è un vero pezzo della storia scacchistica.

    La preziosa scacchiera è stata realizzata da Jaques of London Staunton, marchio tra i più prestigiosi, seguendo le indicazioni di Fischer che proprio alla terza partita riuscì a strappare il primo punto fino alla vittoria finale che lo incoronò campione del mondo, interrompendo il dominio dei russi dopo 24 anni.

    Per il fortunato collezionista la gioia di possedere un oggetto unico, che reca anche le firme dei due giocatori e che di certo farà invidia ai tanti appassionati degli scacchi.

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori casaAsteCase d'astaCollezionismoGiochi di Lussogadgets

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI