Speciale Natale

Platinum at Tiffany, lo splendore del platino per gioielli e abiti da sposa [FOTO]

Platinum at Tiffany, lo splendore del platino per gioielli e abiti da sposa [FOTO]

Tiffany & Co celebra il suo 175° anniversario con Platinum at Tiffany, gioielli e abiti da sposa realizzati da Mauro Adami in platino, per una collezione da sogno

da in Gioielli
Ultimo aggiornamento:

    Abito Platinum at Tiffany

    Tiffany & Co stupisce ancora una volta celebrando il suo 175° anniversario con Platinum at Tiffany, gioielli e abiti da sposa realizzati nel materiale più prezioso per una collezione da sogno. Presentato nel corso di una due giorni a Milano nella boutique in via della Spiga e all’Excelsior Milano, Platinum at Tiffany è una celebrazione del platino in tutta la sua bellezza: il materiale è stato declinato non solo in nuovi gioielli ma anche in abiti da sposa firmati dal wedding creative stylist Mauro Adami. La gioielleria ha così dedicato al platino e alle donne una linea di eccezionale bellezza, in grado di unire lo splendore del metallo prezioso e l’artigianalità di una tradizione che dura da 175 anni.

    Tiffany ha celebrato il suo 175° anniversario con varie iniziative: per la maison è un traguardo importante che è stato sottolineato nel corso di quest’anno con nuove creazioni.

    Accanto ai grandi classici di Tiffany, come gli anelli di fidanzamento con diamante, un grande classico della maison, ecco gli abiti da sposa, realizzati in platino.

    La scelta del platino non è certo casuale: Tiffany & Co ha sempre avuto una grande predilezione per il materiale, raro e prezioso, tanto che nel 1926 gli Stati Uniti adottarono il titolo di purezza del platino di Tiffany come titolo ufficiale del Paese.

    Fin dal 1886 il platino appare nelle creazioni della gioielleria: fu lo stesso Charles Lewis Tiffany a creare il primo anello di fidanzamento della storia, il Tiffany Setting, in platino, con sei griffe a esaltare la purezza e la lucentezza del diamante.

    La maison ha esaltato il platino anche in creazioni diverse da anelli di fidanzamento: Jean Schlumberger per esempio ha firmato gioielli ispirati alla natura, oltre alle due celebri montature in platino per il leggendario Tiffany Diamond, uno dei diamanti gialli più straordinari al mondo, come la Ribbon Rosette Necklace, indossata da Audrey Hepburn per la promozione del film ‘Colazione da Tiffany’ e l’originale spilla Bird on the Rock.

    Il platino ha però delle caratteristiche uniche che permettono di realizzare con solo un grammo un filo lungo quasi 2 metri. In più è puro ed è molto più raro dell’oro, oltre ad avere una lucentezza particolare che esalta la purezza del diamante.

    Da queste caratteristiche nascono anche gli abiti da sposa presentati da Tiffany in collaborazione con Mauro Adami, anima creativa di DOMO ADAMI.

    Gli abiti più classici sono così realizzati in platino con gonne ampie, vaporose con balze in tulle, accanto al modello in satin bianco tagliato in sbieco con spalline create dalle iconiche catene in platino della collezione Diamond By the Yard disegnata da Elsa Peretti per Tiffany & Co.

    Una collezione celebrativa della maison che farà la gioia delle spose e di tutte le donne.

    513

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Gioielli

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI