Prêt-à-Portea, il rito del tè a Londra si veste d’alta moda

Il Berkeley Hotel Wilton Palace di Londra offre un tè pomeridiano molto particolare con la linea di dolci e specialità gastronomiche Prêt-à Portea, ispirate alle migliori firme della moda

da , il

    pret a portea

    L’irrinunciabile tè delle cinque a Londra è un vero rito che parla di tempi antichi, ma al The Berkeley Wilton Palace si veste d’alta moda con la linea Prêt-à-Portea. L’hotel offre infatti ai suoi ospiti una serie di dolci e altre specialità ispirate ai nomi più importanti della moda, trasformando il menu ogni sei mesi, al cambio di stagione. Per l’estate 2011 via libera ai toni del giallo e dell’arancione, con decorazioni floreali, oppure il total white. Un modo unico per gustarsi il tè, assaggiando, è proprio il caso di dirlo, le creazioni degli stilisti più famosi, da Miu Miu a Tom Ford.

    Londra offre molte occasioni per vivere il rito del tè pomeridiano, vero must dell’english style che resiste alle mode e ai tempi.

    Da qui nasce l’idea di The Berkeley: rivisitare in chiave fashion dolci e tartine da servire con la bevanda, andando al di là della tradizione.

    Così si possono assaggiare le praline di cioccolato firmate Chloe, condite con scaglie d’oro, la torta ispirata alla borsa di Victoria Beckham di pan di spagna e cioccolato e rivestita di glassa arancione, i biscotti Miu Miu con bikini in glassa, al torta ai lamponi e panna Marc Jacobs e tante altre creazioni realizzate dallo staff del Berkeley Hotel.

    Una sensazione di bellezza e piacere, con vassoi imbanditi di ogni dolcezza, senza mai perdere di vista il gusto per la moda, come già proposto anche per il fast food

    Chi si trovasse a Londra e volesse provare questo speciale tè d’alta moda, potrà recarsi nella Caramel Room, dove il tè viene servito ogni giorno dalle 13 alle 18.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati